Categoria | Agipsyinthekitchen | Home
In treno

In treno

Ho già parlato del mio fantastico posticino al caldo sulla carrozza numero 4 del Como Lago- Milano Cadorna delle 8.17 che non cambierei con nulla al mondo .

Quello che non ho mai detto sono le elucubrazioni in cui la mia mente si perde in questa ora di tragitto.

Per esempio, i miei pensieri questa mattina:
– Apple ha colonizzato l’universo: su 20 posti nella carrozza, in 2 avevano il mac book air, in 6 l’iphone – inclusa la sottoscritta – 1 solo l’ipad, 3 posti erano vuoti, e 6 non riuscivo a vederli dalla mia postazione, ma con tutta probabilità erano melizzati anche loro. Fatevi voi i conti.
– Sono più superstiziosa di Lino Banfi in occhio malocchio prezzemolo e finocchio. Ho tutti dei trip nei quali mi infilo, e che poi ci credo, che sono veramente al limite dell’esoterico. Per esempio, il posto in cui mi siedo all’andata, e quello dove mi siedo al ritorno.Al mattino ho un rituale che seguo per vestirmi. Mando la mia preghiera all’Universo tutti i giorni. Alcune canzoni dell’ipod le skippo subito per paura di ripercussioni karmistiche allucinanti. Devo continuare?

– Tra Rovello Porro e Saronno ci sono meravigliose distese di boschi avvolte in una nebbiolina sottile sottile, e nei sentieri tra l’erba c’è sempre un tizio che va a correre, che alterna pantaloni blu puffo da jogging a calzoncini rossi lamponi. Guardandolo penso che io al massimo andrei a far passeggiare il cane, perchè la campagna è bella, ma mi fa un po’ Blair Witch Project addentrarmi tutta sola lì dentro. Quell’uomo si che ha coraggio!
– I capelli appena lavati, appena arrivi a milano, si inzuppano di smog. Che schifo.
– Devo cercare una cornice trasparente, moderna e preziosa dove mettere il biglietto scritto a mano da Stella che mi dice ” Keep up the good, love!”
– Oggi proprio non avevo voglia di lasciare la mia Como, dove c’era un bellissimo vento che increspava il lago e la luna che tramontava.Capisco perfettamente come Lucia si sia potuta così felicemente abbandonare nelle braccia di Renzo: altro che croissant al cioccolato, qui il romanticismo si mangia a colazione.

– Beyonce ha chiamato sua figlia Blue. Jay Z da bravo papà ha seguito il nostrano Jovanotti dedicandole una canzone alquanto bizzara – ” last time the miscarriage was so tragic we was afraid you disappeared” – e riempiendola di fiocchetti da nana.Non mi sono ancora fatta un’idea di tutto questo.
– Nella nuova collezione Autunno 2012 di Stella c’è un mega fiocco piatto che ricorre, come tema centrale di top e abiti da sera. Ebbene, io comprai 3 anni fa un abito da Imarika con altrettanto mega fiocco piatto – messo tre volte perchè sembravo un gigantesco uovo di Pasqua. Io anticipo le mode.
– A NY si accende la restaurant week che dura tre settimane durante le quali menù di tre portate saranno fixed price per il lunch e la cena. Perfetta occasione per provare la mano dei migliori chef e scoprire i locali più hip del momento. Posso entrare in giunta comunale comasca e proporla anche da noi?
– Adele mi mette l’ansia. Seriously. La sua voce è indiscutibilmente pazzesca e le sue canzoni sono si stupende, ma anche quando tenta la mossa di fare la rockettara (“rumor has it”, per esempio) cade in situazioni ansiolitiche.
– Quando Prada sfila a Parigi, sembra sempre che la collezione non sia bella. Poi la vedi in pubblicità, e quel cappottino lì con la stampa a macchinine o quella gonna rosa con le strisce da fuoco verde…mmm, che golosità!
– Ho bisogno di andare a fare una passeggiata che non includa window shopping ma solo colline e prati e aria sana, una di quelle passeggiate che alla fine hai le gote rosse, ma così rosse da fare invidia a Biancaneve. E poi bermi un tè caldo rincuorante. Forse ero una eroina di Jane Austen in un’altra vita.
– Questa sera voglio fare il pan brioschè e i cavoletti di Bruxelles con limone e castagne.
– Voglio fare il corso di pasticcieria della Galdina con la mia mamma.
– Lauren Bush sposando il figlio di Ralph Lauren diventerà Lauren Lauren.Sembrerà che tutti le diano del tu.
print

Print

Leave a Reply

Your email address will not be published.