Categoria | Agipsyinthekitchen | Home

Lucky me.

Per fortuna ci sono le amiche.

Le amiche nuove che conosci magari sul lavoro e poi in un secondo diventano fondamentali, quelle ritrovate perchè magari si era bisticciato per via di caratterini non sempre accomodanti, quelle di antica data del genere che ci si è conosciute tra un tegolino del mulino bianco e un succo di frutta alla pesca, quelle acquisite perchè fidanzate e adesso mogli di amici storici.
Io ho delle amiche speciali, che mi fanno ridere, che mi proteggono, che mi danno il buongiorno al mattino, che attraversano Milano in bici solo per un abbraccio.
Oggi per esempio ho avuto un super sweet dejeuner con la mia Caterina: l’ho portata a mangiare persiano- adoro, hanno finalmente ri aperto per i pranzi il ristorante persiano sotto l’ufficio- lei mi ha regalato una camicia bellissima, e tanti consigli ottimi.

eccola…in tutto il suo splendore dalla Ravazzoli, ogni mattina che mi guarda dicendomi prendimi, non mi lasciare qui…

Mi ha raccontato che Agatina, la sua meravigliosa bimba nonchè mia nipotina, dice che la fantastia è bella, ma che la sera, a volte fa paura.
E io partirei da qui per una piccola riflessione:quanto i nostri sogni, la nostra immaginazione, le nostre speranze, condizionano poi la nostra vita?
E’ giusto permettere a ciò che non abbiamo di rovinare ciò che si ha?
E soprattutto come fa una bambina ad essere così magica?
Io sapevo di avere una nipotina speciale, ma non così saggia.
Buffo quanto una nana di 4 anni con una sola carezza possa insegnarti tanto.
Io per esempio, al mattino, nelle famose camminate stazione-ufficio, mi lascio cullare dalla musica e mi faccio veramente dei viaggi meravigliosi.

Il lunch persiano di oggi: riso alle bacche rosse, rosa e arancio

C’è stato un periodo che ad ogni canzone romantica sognavo di ballare con Lui in location pazzesche, altri giorni invece in cui mi va solo di ascoltare tamarrate allucinanti e mi immagino più sexy di Belen ballare in una discoteca piena di luci. Altre volte invece sono a Parigi, ma voilà, la star dello show sono io.
La fantasia è una gran cosa, perchè ti fa evadere per un attimo dalla realtà, cullandoti in sogni e aspettative che ti fanno dimenticare per un attimo i pensieri, ma che tuttavia, quando poi rimani sola al buio e chiudi gli occhi, e poi li riapri e vedi che la fantasia ti ha portato a navigare mari troppo lontani da quello che è il tuo presente…ecco forse è li che fa paura.
Paura perchè poi senti quell’ansia crescerti dentro e morderti lo stomaco, pensando a tutto quello che devi fare/devi diventare/devi essere per arrivare lì, invece, dove i tuoi sogni ti porterebbero con una catapulta temporale nell’attimo stesso in cui li immagini.
Quanto ancora si potrà scendere a compromessi tra ciò che è realizzabile e ciò che invece sono solo voli pindarici?
E poi, siamo sicuri che il sogno sia più bello della realtà?
Molte volte la realtà supera ogni aspettativa, e batte il sogno.
Il trucco, le triche sta nell’accorgersene.

Comunque, dopo questo quesito fondamentale lanciato nell’etere, finalmente weekend.

Weekend di carnevale: a me da piccola nessuno ha mai fatto indossare gli abiti da principessa, ma piuttosto sono stata una ranocchia tutta verde, un’ape e un pirata.
In questi due giorni però vorrei sentirmi principessa e voglio dormire, cucinare, leggermi Vogue France, andare dall’estetista e andare al cinema.
le mie bensimon pelose ( e le mie parigine a righe sotto!)
Questa sera ho anche theta healing, che mi ha regalato la mia amica Francesca, direttamente da Miami.

Una specie di pulizia e sblocco dei chakra, da quanto ho capito. Certo con me in questi giorni ci vorrebbe un miracolo.
Ho anche in mente delle ricette meravigliose per un brunch con amici domenica chez nous: la famosa cocotte al pain perdue, un sano minestrone, una torta salata di zucca e la mia pavlova, ancora e per sempre.
Quindi, sono fan:

  • Della Boston Tote di Celine: La voglio, è giunto il momento. il dubbio permane solo sul colore..arancione o fuxia, come l’interno del mio astrakan?Passo davanti alle Biffi ogni mattina, sta diventando una tortura. Devo risparmiare è il mio mantra. Ma magari per il mio compleanno….
  • Dei bagnoschiuma al profumo di vaniglia o di gingerbread. Li amo.Adoro anche il profumo di cui riempiono l’aria.E’ ciò che rende un bagno, uncaldobagnogodurioso.
  • Di Rouge Coco Shine numero 51. Merci ma chère Carola!
  • Di Instagram. E’ una droga. Poi ora sono pure follower di Garance. Oh Garance, quanto ti amiamo!
  • Del riso alla rosa e arancio del ristorante persiano.
  • Delle paste all’ananas di Cucchi: il mio papà me le regalava sempre, ed ora non c’è venerdì senza la pasta di Cucchi.
  • Della stationary bella. per esempio: oggi ho ricevuto il cartaceo dell’invito per Vionnet la prossima settimana. Lo trovo divino.
  • Di Le Petite Marchè a Parigi.
  • Delle mie Bensimon con tanto di pelo che mi ha regalato la mia Alina.The perfect friday shoes.
  • Del batar di Querciabella: comunico ufficialmente di essermene comprata una cassa, che verrà condivisa solo con persone specialissime.
  • Dei bigliettini di mia sorella appiccicati al mio pc da lavoro.
  • Degli editors dell’Est Europa. Sono stra gentilissimi. E’ un onore lavorare con loro.
  • Dei post it a forma di cuore, stella, e fiore.Degli stabilo a punta grossa ma anche di quelli a punta fine.

Bene, che il countdown abbia inizio: mezz’ora e byebye ufficio, benvenuto weekend.

print

Print

15 Comments

  • A...nonima says:

    Chérie, ti sento positiva…il pranzo persiano con amichetta ha fatto strabene!!!!brava!
    I sogni mantienili (soprattutto quelli che fai la notte con George Clooney incontrato sul lago), ma la tua realtà ha così tante cose belle da godersi che non puoi perdertele…
    Boston fuxia…ADORO!!

    TI ABBRACCIO FORTE FORTE STELLINA LUMINOSA!

  • GiorgiaEugenia says:

    Super Otta,
    vedo che ti sei ripresa subito dal mood un po’ uggiosetto di ieri… Brava, così si fa! Com’è che si dice? Cadere nove volte, rialzarsi dieci!
    Piccolo tip della mia mum x il minestrone: frullarne un quinto con una bella manciata di foglioline di basilico per renderlo più cremoso e profumatissimo!

    Buon weekend 🙂

    • alice says:

      Ciao cara Giorgia che bello il tuo mantra del cadere 10 volte e alzarsi 10!
      E fantastico il tip della tua mamma:lo provo e ti dico!buon weekend cherie!

  • Stefania says:

    Accidenti che bella riflessione! Io mi faccio influenzare molto dai miei sogni e dalle mie aspettative, il problema è che questi sogni non si avverano e quindi mi generano frustrazione. Questo stato mi offusca e talvolta mi impedisce di gioire per le cose belle che ho come la mia famiglia e soprattutto mia figlia Vittoria. Ma lo sai che anche lei seppure piccola (7 anni) ha una saggezza che mi spiazza, è meravigliosa quando nella sua sensibilità intuisce le mie tristezze e trova le parole giuste per risollevarmi. I bambini sono meravigliosi, se solo gli adulti prendessero esempio da loro…
    Un abbraccio
    Stefania

    • alice says:

      Ciao Stefania hai proprio ragione..i bimbi sono magici.ti guariscono da ogni tristezza con un solo abbraccio. Abbiamo tanto da imparare da loro. Buon weekend sweetie

  • Anonymous says:

    Mi fa piacere ritrovarti “sollevata” rispetto a ieri. Non ho commentato il post perchè ero dispiaciuta del tuo stato d’animo e sinceramente non mi andava di scriverti delle banalità: che dire sono anch’io una sognatrice ad occhi aperti e so che fa male a volte “svegliarsi”, ma è anche vero che spesso siamo così impegnate dalla nostra “grandeur” che non ci accorgiamo dei tesori che custodiamo vicino…
    Per la Boston secondo me: assolutamente fucsia!

    Buon week end

    Valentina

  • Ti capisco tanto quando parli delle Amiche,anch’io ne ho di così speciali…e anche quando parli della Boston Tote (che ti consiglio arancione, più da donna, meno da bimba)…e anche quando parli di Instagram: ora ti cerco anche lì 🙂
    Buon week end,
    Ila

  • fiori.viola says:

    Ti ho appena scoperts e Gia ti adoro! Come sei su instagram? Seguirotti 🙂

  • fiori.viola says:

    okkei, aggiunta, io sono aliceeilgatto 🙂 Bisioux*a

Load More

Leave a Reply

Your email address will not be published.