Categoria | Agipsyinthekitchen | Home

As good as it gets

Let’s talk about girlie stuff.

Per esempio, alcune delle mie passioni: Valentino, Charlotte Olympia, 500 days of Summer e i cappuccini con le amiche.
Oggi la mattinata è iniziata nel migliore dei modi: colazionati, baciato Lui e wished him a very nice day, persa un po’ ancora nel loop “vado o non vado in ufficio?”.
Maledetta cervicale. Quando avrò risolto il problema della capeza, avrò il fegato intossicato da Voltaren e Ibruprofen.
Suona il telefono, è Camilla e abbiamo tanto di cui (s)parlare, tra cui la prima gastrò della piccola Giulietta.
Accendo intanto l’acqua calda nella doccia, per creare quell’effetto bagno turco che fa tanto spa nel Montana, mi sintonizzio su Rai News per avere la parvenza di non essere sola in casa e finisco il mio tè verde.
Il tempo vola, ma mi rendo conto che visto che ho deciso di andare in ufficio, non tanto per spirito di dovere, quanto per fare sentire in colpa mamma/Lui/papà che pensano che io stia fingendo, nel mio dolore, ho quindi solo 10 minuti di tempo per lavarmi, mettermi l’olio anticellulite, asciugarmi, vestirmi e truccarmi.

Fra+ Otta sun kissed ( with my new red trench size 12, by stellamccartneykids!)

Sul treno mi accordo con Francesca, mia cara amica dai tempi di Chanel, giornalista affermata che lavora per Mediaset, per un caffè chez Cucchi.
Lei è super super chouchou. Sempre nei suoi vestitini Chloè, è una vera delizia!
Domando, ma come facevamo prima di twitter, prima della bb chat, prima dell’iphone e prima di facebook?
Fare social networking sta diventando un lavoro di per sè.
Oltretutto trovo très cool potersi messaggiare con 4 persone contemporaneamente, chattare con l’amica, lavorare dal blackberry, caricare foto su instagram, comodamente seduti sul treno, o sdraiati in spiaggia o in una brasserie di Parigi.Wifizziamo il mondo, please!
(parentesi figurata e reale. ho scoperto tramite facebook che ora esiste pure un wedidng dog sitter…quando leggo /vedo queste cose devo dire che sorrido. Quanti mestieri si possono fare nel mondo, basta solo un po’ di fantasia!)
La temperatura è decisamente primaverile, metto la musica nelle orecchie e vado in loop con Ai se eu te pego. Mi ritrovo a ascoltarla dieci volte e immaginarmi sul cubo di Ibiza in una gonnellina svolazzante.
Nel mentre mi messaggio con la Romina, l’Alessandra e la Francesca, ho accenni di pianto casuali almeno una decina di volte e mi mordo le labbra per non esternare questa defaiance a tutto il pubblico di pendolari.
E’ vero, i miei ormoni con la primavera diventano più instabili che mai.

outfit di oggi, Marc J. e collane balinesi

Oggi gonna a fiori di Marc Jacobs e collane balinesi. Domenica ho passato la serata a sistemare le mie gioie e ho ritrovato veri e propri tesori: le collane Chanel, le collane balinesi, i gingilli vintage..oh!Moi, J’adore boucoup!
Ho deciso quindi di decretare questa settimana come la settimana delle collane. Ogni giorno un capriccio, ogni mattina una rispolverata di collana.
Tacco 12, dalla nuova collezione autunnale di Stella. Adoro Stella perchè veste la quotidianità di ogni donna.
Ovviamente al di là del fatto che è anche il mio datore di lavoro.
Si forse non è una genialata il tacco alto oggi, considerando il mio blocco collo-spalle, ma devo anche considerare le mie cosce e i 900€ appena investiti in massaggi anti cellulite.
La mia estetista, leccandosi i baffi per l’affare appena concluso, si è raccomandata: basta alcool e un po’ più di moto. Mi sono offesa, io faccio già 6km al giorno a piedi. Eccheccavoli. Direi che di moto ne faccio, ora cara Ylenia tocca te rendermi più soda di Gisele.
Comunque, cappuccio chiarissimo da Cucchi con la Fra, pieno di amore.
Lucky girl: ho amiche straordinarie.
Tra un piano diabolico di shopping e qualche catch up after Paris, siamo letteralmente sun kissed e ci godiamo questo scampolo di mattinata, prima di cominciare a lavorare.
Arrivo acciaccata e affannata in ufficio. Forse avrei fatto meglio a stare a casa, forse avrei dovuto rimanere sdraiata sul divano con la coperta. Forse avrei dovuto mettere da parte l’orgoglio e accettare che Lui chiamasse il fisioterapista. Forse. Ma sono in ufficio, ed ho anche aimè una certa fame.
Tento di tamponarla con l’acqua gasata.
Uno dei miei hobby preferiti è lamentarmi della mia stanchezza. Le mie frasi ricorrenti sono “talmente stanca che potrei dormire per 2 giorni”, oppure ” stanca come un cammello disidratato”, o ancora ” che stanchezza stupida!”. Ma mi basta il sorriso di Annalisa la cara che la mia stanchezza scompare. E sono pronta con elmetto e mantelli di chiffon per affrontare la daily routine.
Oggi pranzo con Beba, magari torniamo al persiano?Ne hanno aperto uno proprio sotto l’ufficio.
Mi sento un po’ a Londra, dove puoi mangiare quello che vuoi a qualunque ora e da qualsiasi parte del mondo.
Il mio piatto preferito è pollo e riso ai petali di rosa e uvetta: mi sono anche creata una meravigliosa storia sulla proprietaria, che assomiglia a una principessa orientale.

Valentino: amo Valentino e sono incantata per come Maria Grazia Chiuri e Pier Paolo Piccioli abbiano raccolto l’eredità di Monsieur Garavani.
Hanno dato un twist al romanticismo floreale, sfruttando con maestria gli archivi storici della Maison, avvalendosi di sete preziose e ricami unici. Io vorrei indossare tutto. Ma tutto tutto. Credo che renderò Maria Grazia e Pier Paolo i miei nuovi BFF ( ndr, best friends forever).

Maria Grazia e Pier Paolo: i miei nuovi BFF

La adv campaign SS 2012: quanto vogliamo l’abito rosso?

Per consolarmi del fatto che i miei nuovi BFF siano solo amici immaginari, mi scarico il cd dei Coldplay nuovo, che a maggio con la Vale e i nostri rispettivi Lui e marito andiamo al concerto, in versione hippy chic, mood “Gwyneth chi sei tu, fatti più in là.” Per l’occasione obbligherò Lui a scriversi sulla mano il mio nome,su ogni nocca, così come aveva fatto Chris per Gwynny.So che Vale mi seguirà in questa impresa e suo marito sarà tormentato fino a quando non si scatenerà con Charlie Brown e non le regalerà la maglietta del concerto.
Ho scaricato anche Jovanotti live da Taormina, che regala sempre chicche straordinarie.Poi da quando siamo amici su twitter, con anche la sua adorata moglie, è duopo.
Download anche della canzone nuova di Biagio e mi commuovo.
Domando e chiedo se è il martedì e non si è ancora scollinato la settimana, o la mia cervicale o la stanchezza cronica accumulata a Parigi che mi tira brutti scherzi. Forse un insieme delle cose.
Continuo a ripensare all’intervista che Heidi Klum ha rilasciato ad Elle.
“E’ come essere nell’occhio del ciclone. Dentro di me i sentimenti sembrano una tempesta. E fuori c’è il mondo impazzito ed è un altro ciclone” .
Quante volte ci si sente così.
Ieri sera abbiamo guardato per l’ennesima volta 500 days of Summer: Zooey è fantastica e questo film, dalla colonna sonora, alla trama, ai vestiti è wow. Poi c’è sweet disposition che già solo sentirla mi mette di buon umore.
Adoro la scena in cui lui le disegna sul braccio lo sky view, o quando fingono di essere la famiglia perfetta all’Ikea. Amo anche il super brillocco che Zooey sfoggia nell’ultima scena.

Comunque, concentriamoci sulle ballerine/loaf di Charlotte Olympia. A topino. Che starordinarietà. Mi sono collegata al sito per comprarle e ho ricevuto la punizione divina. Mi si è impallato il pc. Rimanderò a settembre, quando l’autunno sarà dietro l’angolo e si avrà voglia di casa e cocoon.
Must: save money. Così posso prendermi la mirror less che per l’imminente viaggio è doverosa.
Voilà.
New project coming soon. Stay tuned.

print

Print

55 Comments

  • A...lessandra says:

    Ali, dovremmo numerare le righe dei tuoi post, così da poter commentare ogni singolo pensiero con una nota!!!
    WOW ma quante cose pensi/sogni/fantastichi tutte insieme!??!?!sei un torrente in piena in ogni post e noi siamo così felici di partecipare a tutto tutto tutto di te!sei speciale e così VERA!non importa quanto ti lamenti…anzi ci fa capire che sei UMANA,FRAGILE,DUBBIOSA anche tu, proprio come tutte noi!….solo con qualche tacco 12 in più 😉
    1. voglio sapere dell’olio x la cellulite
    2. daccordissimissimissimo sul wifizzare il mondo!
    3. stupendo il trench!una foto alle scarpe potevi fartela!!!
    4.ma a che ora ti svegli per farti la doccia/SPA,prendere il treno, camminare 6km e fare colazione al bar?TU SEI WONDERWOMAN TE LO DICO IO!!!!! 😀

    ti adoro tantissimo e tu lo saissimo!
    bacissimo <3

    • alice says:

      Ale!sei un bijou, una cuoricina preziosa!Grazie per tutti questi amorevoli commenti ma non me li merito!
      back to your points:
      1.l’olio anticellulite è della stessa marca dll’olio al frangipani, elemis. E’ top. La prox volta che vado te ne prendo una bottiglia.
      2.wifi for prez.
      3.le scarpe le pubblico domani!
      4.di solito 6.30am, ma queste mattine, complici il rimbambimento da voltaren più tardi.

      un bacio!

    • A...lessandra says:

      Ah ecco…6,30…ma io se dovessi svegliarmi alle 6,30 non sarei nemmeno in grado di ricordarmi la strada x l’ufficio! XD
      ANCHE per questo tu sei MITICA!
      Per l’olio tranquilla, mi aiuteresti solo se conoscessi il Dio dei miracoli per la cellulite… 😀

      ti voglio bene stellina

    • alice says:

      maccheddicciiiii!sarai bellissima sicuro!Dai appena vado te lo prendo
      😉
      bisou

  • GiorgiaEugenia says:

    Svegliarsi dopo 10 ore filate di sonno post-Paris, fare colazione con te bianco alla vaniglia e tortine alla mandorla e trovare un tuo post fresco fresco di pubblicazione… iniezione di buon umore immediato 🙂

    Ho visto quelle meravigliose ballerine nell’ultimo video “Women” di Garance, Charlotte Olympia finita immediatamente nella mia wishlist! hai visto che super commenti alla collezione di Stella? Ho pensato subito a te!

    Sul tacco mi trovi perfettamente concorde, io ho adottato il motto ” The lower i feel, the higher the heel” e quindi anche oggi per me minimo 10 cm, deciso!

    <3

    • alice says:

      uuu adoro il tè bianco alla vaniglia!di che marca è?e le tortine alla mandorla..yummie!!
      Garance la adoro. Infatti ddevo dire che traggo molta ispirazione da lei, e anche io ho scoperto Charlotte da lei. E’ il mio mito.Ed anche dal vivo è un apersona meravigliosa. Garance rocks!
      evviva i tacchi!
      🙂

    • GiorgiaEugenia says:

      Il tè bianco é di Clipper Tea, che fa infusi e miscele di tè organic davvero stupendi. Mi è stato portato dalla mia bff (vera, non immaginaria 😉 da Londra, a Milano dovresti trovarlo da Eataly in Piazza Cinque Giornate!

      🙂

    • alice says:

      io ADORO Clipper Tea…ho fatto a dicembre un mega ordine sul loro sito e l’ho anche ricevuto in dono da una delle mie francesche!
      🙂
      e ti dirò di più l’ho anche provato il loro…ed è fantastico. Tuttavia credo di preferire Kusmi…hai provato il tè verde all’arancia e cannella…è wow!!!
      un bacio chèrie

  • Anonymous says:

    ciao Alice,
    che bello un nuovo post!!! (mia figlia mi sta chiedendo dov`è il sacchetto della ginnastica: le ho detto di non disturbarmi, che sto facendo un lavoro importante, che madre snaturata…)vedi cosa crei in una famiglia…scherzo!!
    anch’io ieri sera ho visto lo stesso film (sul canale svizzero..TSI), nonostante i brontolamenti del marito che voleva vedere il dvd: revolutionary road (lui adora Kate Winslet..)
    comunque mi è piaciuto molto…
    hai ragione A..lessandra che bisognerebbe numerare le righe dei post: molte volte per commentare devo risalire a rileggermi tutti i temi di cui parli…
    ora devo andare a preparare il caffè per il maritino, altrimenti…
    buona giornata Alice e a tutte le OTTAgirls!!!!
    Elena

    • alice says:

      Ah sei un mito, ti adoro!
      Salutami la tua bambina!
      …e rassicura il marito che questa sera revolutionary road lo danno su canale 5!!
      Adoro ottagirls!Vi adoro mie bellezze!
      un bacino

    • A...lessandra says:

      mi piaceeeeeeee OTTA GIRLS!facciamo le t-shirt: I am an Otta Girl!spaccano sicuuuro!

    • alice says:

      OTTAgirls for Presidentes!!
      Vi adoro!Siete super!

    • Anonymous says:

      si ok, ma per me purtroppo bisognerebbe stamparla con OTTAWOMAN (sigh!!!)…..
      informazione di servizio:::
      A..lessandra: come hai fatto a fare apparire il tuo nome al posto di Anonimo?? grazie per la risposta…
      Elena

    • A...lessandra says:

      Quando apri la tendina Seleziona profilo,scegli nome/url e scrivi sul primo rigo il tuo nome!! 😉

    • Anonymous says:

      grazie Ale, ci provo….baci Elena

  • Margot says:

    Ciao Alice!!! C’è aria di primavera oggi nel tuo post…e finalmente anche qui è uscito il sole!! Ho bisogno di scaldarmi un pò le ossa!
    Il film sembra super “love love”, non l’ho mai visto! Proprio quello di cui ho bisogno, cerco subito fi recuperarne una copia!
    Un grande abbraccio e curati!!!!

  • cicci says:

    stupendo denominarci le OTTAgirls… io appena litigato con mio marito per la suocera.. solo voi potevate risollevarmi il morale!!!Stupendo post!!
    ps ieri passato corriere ma mia mamma era uscita un attimo 🙁 vado a ritiralo personalmente domani!!! grazie
    baci a tutte

    • alice says:

      Sii zen, della serie “la pioggia mi bagna e il vento mi asciuga”.
      Al massimo quando organizziamo una vacanza all’isola dei cannibali, ti riservo un posto per tua suocera!
      😉
      appena ricevi pacchettino fammi sapere.
      Un bisoudoux

    • cicci says:

      la pioggia mi bagna il vento mi asciuga… non l’avevo mai sentita diverrà il mio mantra! Grazie Otta!

    • alice says:

      🙂
      funziona..va ripetuto un po’ di volte, ma funziona, giuro!

  • Anonymous says:

    Ho l’impressione che il Voltaren abbia qualche effetto collaterale…mica ho capito il tuo outfit! Ma la terza foto è rovescia?! A parte la battuta, il tuo post è come il trench…primaverile! E si sa, la primavera porta sorprese 🙂 Nina

    • alice says:

      ahaha nina, hai ragione!la foto è fatta al contrario: quell’insieme di rosa è la gonna, il top è rosa chiaro!
      🙂
      ..e speriamo che la primavera porti belle, anzi stupende sorprese!
      un abbraccio forte

  • Sara Bertoni says:

    Ciao Alicina,
    email corto perche’purtroppo sto ancora lavorando, da pazzia totale, comunque per cellulite 3 volte settimana x 20 min bagni caldi con sali Epsom, funziona ! Adottato da tutte le modelle!
    Valentino, mannaggia, pensare che potevo ancora essere ancora li…e invece ora mi tocca parlare di gps, traffic, etc..la vita e’ingiusta !
    Un bacione grandissimo, yours OTTA GIRL, haha..

  • Anonymous says:

    Sempre piu’ banale e disgusting,frivola e profondamente unuseful:il nulla personalizzato.Lui deve essere proprio un Santo per sopportare un ectoplasma tale,per di piu’ autodefinito cellulitico e molliccio.Un vero Santo!Attenta di non farlo scappare perche’sarebbe un peccato(per te ovviament)BY BY Baby,questo e’ il Blog

    • alice says:

      Ciao anonimo allora questa sera ti ho pubblicato perché sei particolarmente esilarante.. Ma sai che arrivo a sera aspettando con ansia il tuo feedback?dunque:
      1)sei a casa mia, quindi se vuoi esprimerti e sei così spavalda da lasciare commenti così, abbi il coraggio di scrivere il tu nome
      2)perché se mi trovi così insulsa sprechi il tuo tempo a leggermi? E’ ovvio che non vogliamo essere amiche, quindi vivi e lascia vivere honey.
      3)mi sa che non sai nemmeno l’inglese.. Bye bye si scrive con la e finale …
      Buona notte, spero che il tuo rosicare ti possa comunque permettere di dormire.
      Un abbraccio a te ed alla tua famiglia.

    • Una delle OTTA GIRLS says:

      Caro anonimo, frustratina e invidiosetta, ti renderai conto da sola che la TUA presenza qui è del tutto fuori luogo,visto che a noi Otta stra piace e ha piu successo di te che invece,poverina,passi la vita a scopiazzare e imitare la vita degli altri!!!fattene UNA TUA,perché probabilmente quella che hai NON TI SODDISFA ENOUGH!!!(così ti fa felice l’inglesismo!!)

    • Anonymous says:

      Vediamo se hai il coraggio di pubblicare la separata nota filtrata……Occhio alle doppie ……OTA

    • alice says:

      Cara cherie la belle, non pubblico l’altro commento perché va a ferire persone a me care che con la tua follia non c’entrano nulla.. Mi pare di capire he tu abbia una non sana passione nei miei confronti…sballi xche non corrisposta, xche’ opreresti fare parte di questo mondo he tanto insulti? Mi provochi tanta tenerezza.. Goditi la tua famiglia! Fatti una vita! Abbi il ortaggio di essere come sei,svelati. Anche se e’ una pura formalità perché ripeto tutti sappiamo chi sei.
      Ripeto, non ti piaccio? Pazienza, non si può piacere a tutti e grazie a Dio ho accanto persone he mi amano. Quindi fai un favore l tuo fegato: smetti i rosicare, non leggermi più !questo e’ l’ultimo commento che pubblico. Au revoir

    • Anonymous says:

      Sai otta che non vedo il commento che ti ha fatto lo str…era cosi’ brutto?

    • una delle Otta girls says:

      Perche’ non lo pubblichi visto che ti ha sfidato?

    • Anonymous says:

      Cara Anonimo, sono una delle OTTA GIRLS. Mi dispiace ma non riuscirai MAI a farci cambiare idea sulla nostra cara sweet OTTA. Noi la adoriamo, e’simpatica, sincera, ha uno stile fantastico, e’una vera amica, quindi per favore, vai a sfogarti con qualcun altro. Ma mi domando io: perche’ce l hai tanto con lei? Non hai una vita da vivere? hai una famiglia? spero di non vedere piu i tuoi commenti !

    • una delle Otta girl:IDI says:

      beh?

    • Ottagirl n.1 says:

      Le Ottagirls sono una forza!!!
      Cara Anonima,vai a spolverare le Chanel mantenute da tuo marito…qui noi abbiamo da fare!!!! 😉

    • alice says:

      Ragazze grazie mille x il vostro sostegno e mi scuso x cotanta bruttura di questa poverissima fanciulla che invece di occuparsi della sua famiglia passa il tempo a rosicare e a rovinarsi il fegato guardando e spiando le vite degli altri. Tanto amore a lei, che possa trovare la sua strada. Inoltre ome ho scritto nel primo commento, se vuole lasciare commenti intelligenti ben vengano ma che abbia il coraggio di scrivere il suo nome. Cosa che non succederà in quanto e’ una gran codarda. Detto questo, ho anche riletto la mia ultima risposta e nonostante gli errori di typo dovuti all’ipad il messaggio spero le sia arrivato. That’ s it. Per quanto mi riguarda rimarrà spammata. Un abbraccio a tutte voi

    • Anonymous says:

      Cara Alice,
      riflessione: tu hai avuto il coraggio (e sono rari i blog che lo fanno) di mettere diciamo “in piazza” la tua vita, i tuoi sentimenti in questo diario giornaliero pieno di vita, gioia, malinconia, ricordi..insomma penso non sia così scontato tutto questo..e NOI LO APPREZZIAMO TANTISSIMO…ti metti in gioco ecco!!
      quindi ci sta anche che le persone invidino questo tuo modo di essere ed invece di prendere questa tua positività sanno solo provare invidia, io ho imparato con MOLTA FATICA a circondarmi SOLO di persone positive, cancellando chi mi portava solo negatività e tristezza…
      secondo me non leggerlo nemmeno, cancella subito, non rispondere e vedrai che si stuferà presto e andrà a prendere di mira qualcun’altro!! pensa poveretta (o) che vita triste quando è solo (a) con sè stesso (a) cosa deve provare!!
      ED ORA NON NE PARLIAMO PIU’ e pensiamo POSITIVO!!!!
      Elena

    • alice says:

      Grazie cara Elena. Ti abbraccio forte

    • Anonymous says:

      sono d’accordo! subito nel cestino! anche se secondo me invece quello che manca a questo anonimo/a è proprio una famiglia, degli amici e qualcuno che gli voglia bene.. devi essere molto solo e triste caro ottawannabe.. e d’altra parte scusa ma con il carattere che ti ritrovi!! lavora su te stesso/a e vedrai che presto invece di passare le giornate a scocciare gli altri con i tuoi commenti, troverai degli amici veri con cui uscire.
      dai dai pensa e sii positivo!!
      barbara

  • Frantina says:

    Cara Alice, non la pubblicare più, non si merita nè la tua attenzione nè la nostra!
    Passiamo alle cose piacevoli…bella la settimana delle collane, mi piace!! Ma lo sai che Valentino mi è passato davanti al lavoro…ed io inebetita sono solo riuscita a dire..buongiorno!! Una domanda da foodie, ma tu, e voi care Ottagirls, mi piace, l’erba Tarragon, la conoscete? Il dizionario mi dice dragoncello, ma io non l’avevo mai assaggiata!! Molto buoona, sa di anice! Ve la consiglio con la maionese sulle patate!!
    Take care…baciotti V.

    • alice says:

      Hai ragione cherie… Lasciamola navigare nella sua cattiveria tout sole!
      Buona serata a te!
      Buono il dragoncello.. Credo di averlo provato anche a coltivare!
      Dove hi visto Valentino?
      Adoro!
      Un bacione

    • Frantina says:

      Lavoro in stazione a St.Pancras e lui viaggiava con la compagnia per la quale lavoro,sono un pò paranoica e non sono sicura lo possa scrivere, comunque..prendeva il treno!!:):):)

    • Francesca says:

      Cara anonimo (ma giusto perchè non vogliamo pubblicare tutte il tuo nome e cognome), perchè non torni a farti mantenere dal tuo povero marito, a pulire il sedere di tuo figlio che spero (per lui)NON abbia preso il tuo carattere e, anzichè rompere le balle a noi, non ti leggi qualche altro blog di astrofisica?
      Sicuramente sarebbe più adatto al tuo livello culturale di contadina rosicona lariana adottiva e mantenuta.
      Vergognati!!
      Se la tua vita apparentemente soddisfacente, invece, non lo è fino in fondo, non sfogare la tua rabbia repressa sughli altri!
      WE DO LOVE OTTA!!
      PS: se ti annoi tanto, vai a farti un corso di inglese, visto che non sai nemmeno scrivere BYE!

  • una delle Otta girl:IDI says:

    beh?

  • cicci says:

    arrivo un po’ in ritardo a difendere la nostra cara Otta??? questo è un blog stupendo, è una colazione tra amiche e nessuno deve rovinarlo.. E’ bello proprio perchè ci stiamo Conoscendo tutte e ammiriamo la DOLCE, BELLA, CHIC, SIMPATICA, CON OTTIMO GUSTO, CON UN BEL LAVORO DI OTTA
    RIPETO AMMIRIAMO NON INVIDIAMO…

  • ambra says:

    cara anonima, arrivo in ritardo anche io ma ci sono: anzitutto ci stai facendo coalizzare ancora di più con otta per cui temo che i tuoi interventi stiano sortendo l’effetto opposto a quello che ti auguravi, e poi se davvero hai anche un figlio, sono questi i valori che gli vuoi passare? e se un giorno lo facessero a lui?? riflettici…
    evviva ottaaaa!!!

  • ambra says:

    PS: e ricorda che se una persona ti sta antipatica, puoi sempre smettere di frequentarla, dirglielo in faccia o ignorarla.. ma le pugnalate alle spalle sono davvero odiose

    • alice says:

      sacre e sante parole!

      ( così come se mi ritiene così disgustosa dovrebbe semplicemente smettere di leggermi..invece questo suo essere letteralmente OSSESSIONATA da me, mi fa solo pensare che il suo fegato se la sta spassando malissimo, piena di invidia e rancore come è)

  • cara alice, non ti curare delle pazze psicotiche, tu sei una principessa e voli alto. da oggi, prometto, incremerò le nocche di marito ogni sera così che possa scriverci sopra il mio nome come una vera rockstar! bacii i

    • alice says:

      mitica vale!!!
      Io+te in prima fila @coldplay.
      LOL.
      sisi chi si cura di quelle poverette donnette in preda ai loro ormoni?Hai proprio ragione…per il resto…ci penserà la polizia postale che sta seguendo la cosa!
      we don’t care!
      Yo!

Load More

Leave a Reply

Your email address will not be published.