Categoria | Agipsyinthekitchen | Home

Oh Joy!

la nostra peonia, in balcone

Inaspettatamente.
Quante cose succedono che poi sono così inaspettate che sono come un regalo.
Quando succedono, quando accadono, si scartano come dei pacchetti confezionati con la più bella carta da regalo, quella che brilla, con un fiocco in seta che puoi rigirare tra le dita e poi vuoi tenere, conservare come memento di attimi preziosi.
Ecco.
Questa mattina inaspettatamente, quando ho aperto la finestra per far cambiare aria, mi è caduto l’occhio sulla peonia: si era già in fiore, ma così in fiore non me lo aspettavo.
Poi, inaspettatamente alla stazione, uno sciopero generale, che mi ha visto costretta a tornare a casa, e godermi un inaspettato inizio primavera a casa, tra tè, Blackberry e chiacchierate tra amiche.
Devo ammettere che questi giorni non sono giorni facili: complice lo stress, complice il fatto che a volte vorrei che fossero gli altri a capire me, ma ho la lacrima facile.
Inaspettatamente, voi mi avete scaldato il cuore, difendendomi a spada tratta.
Inaspettatamente, ancora una volta, mia mamma mi ha dato il migliore consiglio: let it go. E’ la vita, si ha tanto, gli ostacoli fanno parte di questo cammino, sono nella vita di tutti. Bisogna ancorarsi, to hold, e stringere i denti. Sperando che il famoso “tutto rosa della vita” sia veramente in arrivo all’orizzonte.
Quindi, oh joy!

la collana del mercoledì..

Scelgo ancora una volta di sorridere e pensare al meglio.
Oggi ho una giornata intera per me, ed ho un sacco di cose a cui pensare.
La prima, ça va sans dire, è riposare i pensieri che si affollano sempre nella mia mente.
Poi voglio pensare a una buona cenetta, a vedere Chiara e la piccola Vittoria, lasciare magari fluttuare chiacchere su una panchina, al parco giochi, mentre il sole ci scalda e i sorrisi buoni di Vittoria ci rallegrano.
Voglio farmi anche un bagno caldo, guardare un po’ di tutti quei serial tv sciocchi che trasmettono al pomeriggio.
Insomma, un inaspettato day off.
Collana del mercoledì: vintage originale anni 40, regalata da una delle mie Francesche, per un mio compleanno.

ps. Vi ricordate ieri che ho detto che avevo il tacco 12, anche per camminare i miei 6k quotidiani? Ecco com’è finita:

al mattino…

alla sera…
print

Print

19 Comments

  • A...lessandra says:

    hahahahahah….ottima scelta per le scarpe da ginnastica!
    ma che belle le Stella pump tacco 12!io non le metto mai salvo uscite con fidanzato alto,perchè sennò raggiungo i 2 metri e cominciano a rompermi le scatole TUTTI!…ma ogni tanto me ne frego 😉

    Bello il tuo forzato day OFF con peonia…mi fa rilassare anche solo il leggerti (seppur dalla scrivania dell’ufficio)…

    Ciccina goditi un pò di meritato riposo e fatti fare mille coccole!
    Je t’adore
    bisou

    • alice says:

      ciao A..lessandra!grazie mille per i tuoi messaggini coccoli e dolcissimi. Sei un tesoro.
      Evviva il tacco 12!!!!
      ed ora…relax!!!
      je t’adore aussi.

  • GiorgiaEugenia says:

    Oggi primo “dejeuner sur l’herbe” nel giardino dell’università, piccole gioie che illuminano la giornata 🙂

    Goditi il tuo inaspettato day-off, te lo meriti tutto, anche Super Otta ogni tanto ha bisogno di togliersi i panni da supereroina, no?

    Un raggio di sole per te 🙂

    • alice says:

      che meraviglia il dej sur l’herbe!
      hai ragione…sono proprio in low di energie…tra poco passeggiatina e spero di ricaricarmi.
      Grazie per il vostro affetto. mi avete sorpresa e non sai come sono felice ogni volta che leggo i vostri commenti. siete speciali.
      goditi anche tu questo primo assaggio di primavera.
      un bacino

  • Stefy says:

    Immaginati una ragazza uscita dall’ufficio per comprarsi un panino… che tornando indietro alla vista di un camion UPS parcheggiato inizia a correre come una pazza… in maniera ovviamente sgraziata, ma a una velocità inaspettata…
    ecco: quella ero io un oretta fa!!!
    che dire? grazie mille per il tuo dolce pensiero!
    le caramelle sono subito andate a ruba! il braccialetto e gli orecchini indossati, sono andata a mangiare al parco con un bel sorriso!
    GRAZIE GRAZIE GRAZIE per la tua dolcezza, per condividere con noi un pò della tua vita, perchè da quando “ci sei tu” ho iniziato a cucinare con più attenzione e passione! e sopratutto ho iniziato a credere che nella vita si può essere positivi, cool e easy every day.
    goditi questa giornata di riposo: te la meriti!
    un abbraccio
    Stefy

    • alice says:

      🙂
      contenta stefy!
      a breve il prossimo give away, stay tuned.

      sono io che devo dire grazie a te, a voi per il vostro appoggio e il vostro affetto. Siete uniche.

      Grazie grazie Grazie.

      un bacione

  • Elena says:

    stavo pensando che sì è bello leggere la nostra Otta ma è altrettando bello leggere voi, la nostra superfan di Otta (Ale) e la nostra Stefy che mi fa sempre sorridere, la Cicci Superdolce e le altre…
    comunque cara Alice è vero: inaspettatamente, ogni giorno ci riserva qualche piccola cosa che ci da felicità..certe giornate sembrano storte e poi un dettaglio, un sorriso inaspettato, fanno cambiare tutto…
    e dai ascolto alla tua mamma, la mia mi ripeteva sempre: l’amore che dai torna sempre indietro…
    scusate oggi sono un po’ mielosa ma è una giornata così…
    EVVIVA GLI SCIOPERI che permettono alla nostra Alice di rilassarsi..

    • alice says:

      elena!voi voi voi solo voi trasformate la mia giornata!vi adoro, siete mitiche!
      ed evviva gli scioperi…grande invenzione ogni tanto!
      oggi se riesco ( e se trovo le albicocche) provo una nuova ricetta.
      un bacino

    • Stefy says:

      Elena grazie per la tua dolcezza!
      festeggeremo con la nuova ricetta di Alice 😉
      baci
      Stefy

  • oh joy, per le tue scrape del mattino!

  • Anonymous says:

    Hai proprio ragione Otta, le cose inaspettate sono un dono..anche se non necessariamente confezionato in un pacchetto dorato…per esempio a me piacciono i regali confezionati in carta fintodapacchi con il fiocco di spago e tulle del colore del tuo delizioso maglioncino..ah, sogno o son desta?! Ai posteri…
    Buon pomeriggio coccoloso 🙂 Nina

  • Stefania mamma di Vittoria says:

    Oggi sono così stanca che il mio pessimismo si sta facendo preoccupantemente largo per cui quando ho letto la tua frase “tutto il rosa della vita sia veramente in arrivo all’orizzonte” ho pensato che magari il rosa della vita non è nemmeno in cammino. Poi ho visualizzato tanti colori cupi e tristi e ho pensato che il rosa della vita ce lo dobbiamo cercare noi in mezzo agli altri colori. Che tutti hanno problemi e che quando ci piombano addosso non possiamo fare altro che affrontarli e superarli coscienti che la vita ogni giorno ci riserva cose belle e purtroppo anche brutte.
    Stefania mamma di Vittoria

    • alice says:

      ciao stefania hai proprio ragione..dobbiamo cercare di farci forza e pensare in prospettiva..nessuna primavera salta il turno. Un abbraccio forte

  • Frantina says:

    Goditi un po’ di meritato riposo!!Nulla succede per caso!! 🙂 Ma è una gonna a pieghette quella che si intravede nella foto?! E’ nella mia lista, Zara ne ha una color antracite deliziosa! Bello l’abbinamento con il golfino! Io pensavo di abbinarla ad una di quelle giacchine che da grandi vorrebbero essere giacche Chanel, ma per ora son solo giacchine con i taschini e poco rifinite!! Tu che dici, cara Alice?Ah..oggi, dopo Picasso alla Tate, botta di vita…smalto rosso O.P.I.!! e mentre lavo i piatti son li che faccio i numeri con i guanti!! Buona serata!! E bellissima la peonia!! baciotti V.

    • alice says:

      ciao V.!la gonna è a pieghe e lunga…!ma ne ho vista un’altra corta meravigliosa!!!
      bello lo smalto rosso!amo amissimo!!e bella anche la tate!!!
      e le giacche chanel..oh le giacche chanel!io ho appena recuperata la mia che ra finita non si sa come nell’armadio delle cugine!!un bacino!

  • Anonymous says:

    Ciao Otta!
    Leggo da un po’ il tuo blog.
    Nonostante io non sia interessata alla moda, non spenda capitali in abiti, accessori e cure estetiche (ma, un debole per trucchi e trucchini, creme e bagnoschiuma confesso che ce l’ho anch’io), nonostante io abbia interessi differenti dai tuoi, salvo una passione sfegatata per la cucina, di tutti i tipi e di tutte le nazionalità, dolci in primissima linea (e qui si che mi sa che abbiamo una passione in comune!)… nonostante tutto questo…. Trovo il tuo blog un luogo bello, divertente, allegro, vivo e mi piace veramente tanto soffermarmi a leggerlo. E sai perché? Per il tuo stile spontaneo, diretto e un po’ caramelloso (nel senso buono di caramella buona) e soprattutto perché da questo blog traspare voglia di vivere e gratitudine per tutto ciò che la vita ci porta, per le cose strabelle e per quelle, ahimè, un po’ meno belle. Per cui complimenti davvero, perché al di la degli argomenti trattati e degli interessi di ciascuno di noi, ciò che veramente conta e’ l’entusiasmo che mettiamo nelle cose che facciamo…e tu ne metti davvero tanto! Brava!

Load More

Leave a Reply

Your email address will not be published.