Categoria | Agipsyinthekitchen | Home

Fix the world up for you

Vorrei fare merenda adesso con il cioccolato alla lavanda che compro sempre nella drogheria accanto al Bar Magenta.

Vorrei andare a Bali a Natale e a Formentera ad Halloween.
Vorrei il completo monogram di Stella McCartney, la Canon nuova e il Mac Book Pro.
Vorrei non avere le labbra secche.
Vorrei che pubblicassero il mio libro.
Vorrei poter radunare tutte le persone che amo sotto un unico tetto e cucinare per loro una cena di Babette, quaglie incluse, e in sottofondo Gabriella Ferri, e quella musica che ho appena scoperto, quel gitano jazz spagnolo che me gusta mucho e tiene calore.
Vorrei sposare tutte le mie migliori amiche perchè sono rock and roll.
Vorrei un cocker che potrei chiamare Camilla o Camillo, in onore di Camillo Benso Conte di cavour, oppure Butter, oppure Julia in onore di Julia Child oppure Elizabeth Taylor, come Charlotte mi insegna.
Vorrei che le doppie punte non esistessero.
Vorrei che il cappuccio chiaro del mattino, il tè verde al gelsomino e tutte le cose buone non finissero così in fretta.
Vorrei che i miei desistessero dal comprare a mia sorella il motorino.
Vorrei che Nutini facesse presto un nuovo concerto e vorrei andare a quello di Paolo Conte questo mese.
Vorrei che questo inverno nevicasse tantissimo, e vorrei andare a sciare ogni weekend.
Vorrei mangiare salsiccia e polenta, questa domenica, alla sagra.
Vorrei ricordarmi di prendere gli anti ossidanti e mangiare le bacche di goji.
Vorrei conoscere John Legend e cantarre con lui a squarciagola “If you’re out there”.
Vorrei la collana di Marni con le stelle che ho visto ieri .
Vorrei imparare lo spagnolo.
Vorrei rubare il guardaroba di Lana del Rey in National Anthem.
Vorrei che mia mamma cambiasse idea.
Vorrei avere Grazia UK sulla mia scrivania tutte le settimane.
Vorrei andare a Lucerna. E pure a Siviglia.E anche a St Tropez.
Vorrei bere tanto apple cider quest’inverno.
Vorrei tanto ritrovare il perfetto saffiano da Mamma Miuccia.
Vorrei che aprissero un soup bar accanto all’ufficio., così ogni pranzo mi papperei tante zuppe e passati di verdura.
Vorrei che mia zia mi regalasse il suo chiodo di Alice Temperley e il suo GBV.
Vorrei saper surfare sulle prossime onde lunghe.
Vorrei un meraviglioso bouquet recapitato in ufficio.
Vorrei una fornitura mensile di Oysho.
Vorrei portare mio papà a Parigi per fargli conoscere Paul (McCartney).
Vorrei sapere a memoria tutte le canzoni di Eminem.
Vorrei conoscere Nesli.

print

Print

17 Comments

  • A...lessandra says:

    il mio augurio è che tutti i tuoi desideri possano avverarsi…anche in ordine sparso, anche facendo arrivare prima la neve e poi halloween, anche proponendomi personalmente per rubare il guardaroba di Lana del Rey…
    Adoro “Elisabeth Taylor” per l’eventuale cockerina!adoro.adoro.adoro. Già me la immagino che ti gira intorno mentre prepari pandorini col grembiule di Anthropologie! 🙂

    ADORATA, ti abbraccio fortissimamente forte e good luck per domani! :* che il potere di Stella sia con te per la VFNO 😉

  • Anonymous says:

    Insomma i desideri non sono pochi…ma ti auguro di incontrare un genio che te ne avveri almeno tre! Poi ci passi l’indirizzo però…

    Valentina

  • Elena says:

    bello..sei tornata con le tue liste dei desideri che faccio scorrere come mangiare cioccolatini..e quando è terminata avrei voglia di leggerne un’altra!
    ti piace Paolo Conte? io ho visto tantissimi concerti ed ho pure diverse foto che mi sono fatta insieme a lui dopo i concerti, sembra burbero invece è una persona gentilissima e poi la sua musica è magica..
    concordo con imparare lo spagnolo…è un periodo che vedo solo film spagnoli e leggo autori spagnoli..
    e come mai Lucerna? io ci sono stata diverse volte ma la trovo abb. freddina (non solo metereologicamente)
    buonanotte e grazie Alice

    • alice says:

      Lucerna mi ha sempre ispirato tantissimo…mi sa di piccola meraviglia uscita da una favola di Grimm…
      Paolo conte mi piace assai.Anzi credo che mir egalerò il suo biglietto..:)

      love
      x

  • Alem says:

    Che io ti adoro è noto, ma Nesli noooo…
    Buona giornata!! 🙂

  • Stefy says:

    “cosa pensa il trapezista mentre vola
    non ci pensa mica a come va a finire”
    http://www.youtube.com/watch?v=VXfoQgP0GG0

    nuovi desideri, nuova vita, ma stesso cuore che batte!
    grande Alice!
    in bocca al lupo per questa sera, in bocca la lupo per i tuoi desideri
    Stefy

  • Martha says:

    Ma tu l’hai detto agli editori che sei fantastica e hai già un sacco di lettrici che ti adorano e prenderebbero 7 copie del tuo libro? no perchè non è un dettaglio da sottovalutare, ne da tutti eh..
    adoro molto, tutto.

    baci
    Martha

  • SILVY71 says:

    DECISAMENTE COOOOOOL!
    mi accodo a Martha ….. io di copie del tuo libro ne comprerei a centinaia da regalare a un po’ di persone che non sanno godersi la vita e che si perdono tante piccole sfumature che rendono la vita meravigliosa.
    brava davvero.

  • Ila says:

    Vorrei un tuo post all’ora che mi mettono così di buon umore e mi fanno vedere solo le cose belle della vita! è bellissimo leggerti e se avessi una casa editrice ti pubblicherei all’istante! Tanti baci cara Ali!

  • cla says:

    Un piccolo desiderio si può avverare: per non avere le labbra secche prova la Baume lèvres Cold Cream Avène (il tubo, non lo stick che provano a rifilarti molti farmacisti). Ha risolto tutti i miei problemi di labbra secchissime.
    Un bacio e bentoranta
    claudia

Load More

Leave a Reply

Your email address will not be published.