Cinzia e Stella – Funky Mama

Cinzia e Stella – Funky Mama

Anime Belle. Parte seconda.

Anime che si incontrano per strani incroci di destini.
Cinzia, che ho conosciuto proprio qui, in quetso universo cibernetico, attorno a questo tavolo da caffè che è il blog.
E da qui ogni commento che abbraccia l’anima, che scalda il cuore, che ti incoraggia.

 

E poi arriva la sua piccola Stella.
E quindi eccole.
Quando ti sei sentita mamma, per la prima volta?
ho sempre avuto spirito materno, adoro i bambini e ho provato la gioia di 2 nipoti gemelli , ma durante il parto quando ho sentito questo pesciolino che usciva dalla mia pancia e il cordone ombelicale che si srotolava lì, in quel momento ho capito che ero mamma, una sensazione che non dimenticherò mai..
Cosa sogni per stella?
sogno che possa avere un’infanzia spensierata e circondata dall’amore perchè credo che questo possa essere di aiuto per il futuro, e che in seguito possa inseguire i suoi sogni e coltivare le sue ambizioni, contando sempre sul nostro appoggio.
Quale viaggio vorresti fare con lei?
vorrei tornare a Parigi quanto prima e passeggiare noi tre lungo la Senna
Qual è il tuo must have per i suoi prodotti:
i prodotti Mustela e l’olio di mandorle per la sua cura personale, e tutine Petit Bateu. Il nostro Joolz per passeggiare sul lungolago del nostro amato paesino
Una canzone per lei:
da quando è nella pancia ogni mattina ascolto” Baciami ancora” di Lorenzo e ovviamente Stella Stellina di De Gregori

[sz-youtube url=”https://www.youtube.com/watch?v=jsCCnpcGEWI” /]

Le tre R: rispetto verso te stessa, verso gli altri e responsabilità delle proprie azioni. Come si fa a insegnarlo?
vorrei trasmettere a Stella i valori con la quale sono cresciuta io, l’altruismo perché l’egoismo puro non porta grandi risultati, l’essere riconoscente verso le persone che ti stanno a cuore e a non dare mai nulla per scontato.
In kids we trust: un gioco, un progetto un’idea per rendere un po’ più kids friendly questo universo.
Più flessibilità alle donne che lavorano, e qualche parco giochi in più, ben tenuto.
Il cibo e i bambini: come educarli a saper mangiare tutto, e al tempo stesso scegliere ciò che è buono per la loro salute.
aiuto sono la regina dei dolci e temo che se mia figlia prenderà da me sarà golosissima. Ma sono comunque attenta a ciò che cucino e cerco di variegare quanto più possibile la mia dieta perché allattando lei possa gia’ abituarsi a tutti i sapori. Preferirei in futuro prepararle io gli omogeneizzati e le pappine, evitando i conservanti presenti nei cibi già confezionati.
oggi mi trovate anche qui:
print

Print

8 Comments

Load More

Leave a Reply

Your email address will not be published.