Categoria | Agipsyinthekitchen | Home

Cool&the Gang. Gipsy.Heart.Love.

E da oggi parliamo d’amore.
Di anime belle che si amano e costruiscono, mano nella mano, una quotidianità fatta di complicità.

Parliamo di quei cuori che si uniscono, perché l’Amore è una cosa semplice e noi ci vogliamo credere, ci vogliamo credere sul serio che ne abbiamo proprio bisogno.

Ogni mese, una volta al mese, su questi schermi cool&thegang.
Iniziamo da Cri e Chiara.
Chiara bella e solare, lui bello e surfista.
#weUBERlovethem!

Fotografie del favoloso Pietro Baroni.
http://www.pietrobaroni.com/

Come Vi siete conosciuti?

Ci siamo conosciuti in Grecia, a Naxos, nel lontano 2006. Io ero con un’amica, il nostro programma era di girare qualche isola per poi fermarci in un mega villone a Mikonos, ovviamente ci siamo fermate per tutto il tempo a Naxos, in un basement umidiccio. Non mi soffermo sui dettagli della vacanza e soprattutto sulle ore immediatamente successive al nostro sbarco dal traghetto, vi basti il fatto che nessuno s’è degnato di venirci a prendere…vatti a fidare degli amici!

Cri: idem per Cristiano.

il primo pensiero quando vi siete visti.

Era seduto su dei gradini e si leggeva un libro, la bio di qualche chitarrista “maledetto”. Cos’ho pensato? “Ma quanto è abbronzato questo qui!”

Cri: “Stai calmo è la broccola di un tuo amico!”

il primo bacio.

Aehmmmmm, ad oggi ho una certa reputazione da difendere, possiamo tralasciare? Il nostro primo bacio ha avuto come pigmalione un signore che si chiama Capitan Morgan, chi lo conosce ha già capito tutto! Poi però, passati i fumi alcolici, non ci siamo più lasciati. Faccio fatica a pensarmi senza Cri al mio fianco, molta fatica.

Cri: “Confermo, non ero in grado di intendere e di volere!”
il viaggio più bello.

Senza dubbio alcuno il nostro viaggione alle Hawaii. Tornarci con Riccardo sarebbe la coronazione di un sogno. Ci siamo andati con i nostri amici Cecio e Max, proprio in quei luoghi Max ha trovato la sua attuale moglie.Spesso ricordiamo Oahu, la sua North Shore, Sandy Beach e ci sale la nostalgia, abbiamo un’amica che vive lì, fa dei costumi bellissimi (Made by Gipsy) e quando pubblica gli scatti del catalogo è sempre un tuffo al cuore.Ne abbiamo parlato di recente con Cecio, a tutti noi piacerebbe rimbarcare nell’isola dell’Aloha.

Cri: Anche per me, anche se io posso giocarmi anche la carta del Costarica…


il gesto più romantico.

Io sono una bestia, lo dico candidamente. Non sono romantica per niente ed è una cosa che Cri mi rimbrotta sempre. Il gesto più romantico che posso fare è non spostargli le cose che poi puntualmente non trova -e nemmeno io, perché io non metto in ordine…io imbosco-

Cri: Il mio gesto più romantico? Tirare i sassolini alla sua finestra quando tentavo di conquistarla.


il regalo più bello.

Riccardo. Punto e basta. E’ il più bel regalo, inaspettato, che potessimo farci, davvero. Tutto il resto sono solo cose, potrei dirti mille, mila regali e pensieri, ma l’amore che abbiamo generato non ha pari.

Cri: Anch’io Riccardino, per primo in assoluto, e come secondo la libertà che Chiara mi concede, posso permettermi di seguire le mie passioni.
la vostra canzone.

Opoffarbacco, mi cogli impreparata, anche perché non riesco a dirti una canzone, ma una colonna sonora che riempie le nostre giornate. Cri è quello che “ne sa” di musica ed ha una libreria musicale enorme, ciò che condividiamo con piacere e a ripetizione sono gli album di Ben Harper, Jack Johnson, Eddie Vedder, Xavier Rudd, i mostri sacri della Motown Records ed ovviamente un bel po’ di funky! A casa nostra le sonorità sono queste. Ciò che Cri non condivide con me è la mia venerazione per Beyoncè.

Cri: Se posso permettermi: L’ho addestrata bene! Ahahahahahaha.

il progetto più sognato.

Una casa, un giardino e l’Oceano a quattro passi di distanza. Ce la faremo prima o poi, ce la faremo.

Cri: Chiara risponde a tutte le mie domande! Che palle.

se lei fosse un piatto

Cri: un panettone. Perché ho l’immagine di lei che si mangia sempre un dolcetto la sera prima di andare a letto. (Mo…ti arrabbi?)

se lui fosse un piatto

Le lasagne, non ho dubbi! Cri è un uomo a strati, ogni strato è ricco di ciccia morbida, ma prima devi affondare la paletta sorpassando la gratinatura dura della superficie.

la cosa più sexi di lui

Amo i suoi occhi, amo quando ridendo di gusto gli si arriccia tutta la faccia.

la cosa più sexi di lei.

Cri: Oh che domande! Non ve lo dico, che poi gli uomini leggono e mi ingelosisco…e poi non mi si arriccia la faccia…


coming up next.

ecco…riesci a rispondermi asap?

Cri: Sì…son simpatico eh!


print

Print

2 Comments

Load More

Leave a Reply

Your email address will not be published.