ALICE

Tutti per uno, uno per tutti_ CBM Onlus

Si sa: sono blogger, PR, whatever. Quindi molto esposta.

Tuttavia, ho imparato a mie spese a combattere per la mia privacy, proteggendo i miei affetti e quello che c’è di più privato: ovvero le mie emozioni.

E sempre rimettendoci a volte la serenità, la pace e un ritmo cardiaco regolare ho anche capito che quando cominci a vivere per gli altri e non solo per te stesso ed i tuoi bisogni, ecco allora trovi la felicità.

E costa fatica, ci rimetti a volte in salute perché le porte che poi ti ritrovi chiuse sono tante, perché le persone scordano il significato della gratitudine, perché la riconoscenza è qualcosa di sconosciuto ai più.

E noi facciamo parte di quella categoria che dona: dona senza riserve, dona senza trattenere nulla. Dona tutto.

Perché la contentezza di sapere chi amiamo felici, è il premio finale.

Un premio variabile, perché sappiamo anche bene che chi prende, non ne ha mai abbastanza, e l’unica soluzione è per noi “donatori” di porre dei limiti a questo.

MA: non è possibile.

Perchè noi donatori in questa contentezza troviamo l’avventura più bella, quella più ripagante e completa: e ci trovi l’amore, ci trovi persino te stesso, in questo offrire a chi ci è intorno.

Tutto questo preambolo perchè?

Ebbene, con il mio amore abbiamo deciso di esporci: per una buona causa, perchè crediamo entrambi nel dare, nell’offrire e nel ripagare l’universo di tutta questa gioia che ci ha regalato.

Siamo diventati i volti della nuova campagna promossa da CBM Onlus.

OVVERO:

Succede oggi a Milano: CBM Italia Onlus promuove l’evento LUCI IN BICI con un concerto finale dei Têtes de Bois

 

L’iniziativa sostiene i progetti di CBM in Africa per donare biciclette agli operatori che raggiungeranno i bambini ciechi nelle aree più isolate

 

Questa sera, alle ore 20, CBM Italia Onlus insieme al Comune di Milano promuove l’evento LUCI IN BICI, la manifestazione notturna in bicicletta che illumina le vie del centro storico per portare un messaggio universale: insieme possiamo portare la luce nella vita di migliaia di bambini ciechi in Africa.

 

 

 

Ill percorso di LUCI IN BICI partirà dal Planetario dei Giardini Pubblici Montanelli, con ritrovo alle ore 20.00 e culminerà alle ore 22 in Piazza Castello con concerto finale dei Têtes de Bois che, approdati per la prima volta a Milano, si esibiranno su un eco palco alimentato da 128 biciclette scelte tra quelle dei partecipanti a LUCI IN BICI.

 

PER ISCRIZIONI A LUCI IN BICI: www.luciinbici.org

Ogni sorriso conta, ogni luce illumina ogni azione.

ALICE

 

print

Print

2 Comments

  • Elena says:

    Cara Alice,
    dopo un periodo un po’ problematico, ma la vita è fatta di alti e bassi, torno a leggerti, che bello!!
    Sei felice Alice???
    Ti trovo cambiata, in evoluzione, ed anche l’amore mi sembra più maturo e consapevole, ti abbraccio, Elena

    p.s.: domani andrò a Lanzo per riaprire finalmente casa ed affrontare i ricordi, pensami!!

Load More

Leave a Reply

Your email address will not be published.