Categoria | Lunedì Illuminante | Home
a-1

Un lunedì illuminante – Essere coraggiosi.

Un lunedì d’estate. Il vento soffia un po’ timido, quasi a non voler troppo irrompere in questa calda estate milanese. Credo che ormai tutti – come ad ogni fine luglio – siamo arrivati a tirare le ultime energie. Sfiatati dal caldo, dalla stanchezza e dalle incombenze ultime prima di chiudere tutto ed abbandonarci al dolce far niente per almeno 10 giorni, c’è la corsa alla programmazione precisa di ogni momento libero che abbiamo.
Un contro senso vero?
Se il momento per darci relax deve essere libero, come mai ci affanniamo a prenotare ogni secondo, qualsivoglia attività e quasi riusciamo persino a stabilire cosa mangeremo nei giorni di vacanza a venire?

Arriva la necessità di alimentare la semplicità della vita, che forse è proprio questo il lusso. Noi andremo in Sardegna prima e poi ci aspetta un bel mese di viaggio tra Australia, e altri splendidi scenari. Ho intenzione di portarmi poco, quanto meno al mare. Infradito, shorts di jeans, qualche maglietta, un costume e un paio dei miei abiti bianchi preferiti. Un paio di libri, la mia musica e pochi pensieri.
Settembre sarà un mese impegnativo, e non vedo l’ora di svelarvi tutti i progetti che stanno arrivando. Non solo: ho finalmente in mano la copertina del libro, e l’impaginato è a un passo dall’essere pronto. Riesco a stento a condividerne l’emozione.

ccd200c347bab25f799114021a0a934c

Ieri sera ho trovato questa meravigliosa immagine di questa statua e ne sono rimata rapita dalla dolcezza.
Chi mi segue anche sulla pagina FaceBook lo sa perché ho scritto di getto. Stavo tornando a casa. La sera come al solito calda, che questa estate, come a tutti piace dire, sembra quella del 2004. Meditabonda, dopo due giorni a cercare di dare conforto a un caro amico di Parigi che si è appena trovato con il cuore stropicciato. Un po’ delusa, anche, da certi atteggiamenti che l’essere umano – amici / amiche / o solo conoscenti – adora perpetrare. Un po’ malinconica, come ogni volta che il mio fidanzato parte per un paio di giorni. Parcheggio l’enjoy sotto casa – miracolo – e mi rendo conto che il supermercato in piazza da due giorni o poco più ha deciso di passare a statuto speciale – aperto 24 ore. Sto per chiudere la macchina, e in un secondo decido che avrei fatto i biscotti al cioccolato. Doccia, via lo chemisier di jeans che forse per la città è troppo pesante, capelli bagnati e treccia per fare delle belle onde morbide, ed eccomi con un burro appena comprato e delle gocce di cioccolato. Inforno e trovo nella posta una mail stupenda di CarlaMaria, la mia amica della Lafamilyfood​ in cui scrive un pezzo di prefazione per il mio libro. Leggo e mi commuovo. Leggo: ”se non siete capaci di un po’ di stregoneria è inutile che vi occupiate di cucina” ..ed ancora ” nulla è impossibile per un cuore coraggioso”. Leggo e penso: che bello trovare lungo il percorso persone che ti vogliono bene, veramente. Per quello che sei, e per quello che dai. Senza dietrologie o faccette strane appena volti l’angolo. Così, pure. Pure nel loro esserti accanto – sia quando ti mal tollerano, sia quando invece tutto va bene. Che bella cosa la coerenza.Fedeltà e coerenza: queste per me sono le virtù più importanti che scelgo in chi ho accanto. E sono fortunata perché chi mi circonda, chi ho deciso di accogliere nel mio circolo magico, è così.

Avere difficoltà non è per niente divertente, ma è una straordinaria opportunità per essere coraggiosi.

Non bisogna temere di crollare in pezzi né tanto meno di fallire. Perché è l’opportunità che crea e forgia le persone. E un terremoto esige ricostruzione e inventiva. Ri edifichiamoci, questa volta per reagire alle avversità.

IMG_1885
Ecco i miei gipsy tips per questa settimana:

– Un weekend fuori porta?Perchè non cercare sagre di paese dove riscoprire la felicità di piatti regionali golosi?Io sono appena rientrata da Lanzo D’Intelvi – dove ho le mie origini – da una sagra del pizzochero.
Non solo: ci siamo persi in un mercatino dell’antiquariato, a scovare vintage e arredi che necessitano di avere una nuova vita, perché troppo belli per finire in dimenticatoio. Nel mio bottino, tra camiciole bianche di lino con piping blu notte e tovagliette all’americana di pizzo, c’è anche questo cavallo.Come lo chiamiamo?

IMG_1893
– Il nuovo catalogo Ikea è arrivato: io ho già fatto la lista delle cose che voglio per la nostra nuova casa – la stiamo cercando, ma sento che è vicina. Io e il mio gitano siamo di gusti difficili 😉
– Frigorifero vuoto? Arriva Foodora.it e se al momento dell’acquisto inserite il buono sconto GIPSYKITCHEN5, avrete anche uno sconto. Noi abbiamo ordinato indiano. Certo con 40°C fuori non è stata la scelta ottimale, ma era ottimo. Poi velocissimo e i ragazzi che ci lavorano sono molto gentili. DA provare.

IMG_1766
– Io sto pensando a scarabocchiarmi ancora un po’. Ed ho trovato queste creme al profumo di cocco che idratano e proteggono le mie stelle sul corpo. Si chiamano Tattoo Defender e le trovate qui.
Ho un altro regalo per voi. Oggi è il meat free monday. Non basta rinunciare alla carne. Bisogna avere un consumo consapevole anche quando decidiamo cosa indossare. Io ho trovato queste straordinarie borse vegan. Su CycoChic si possono scegliere colori e modelli e viene tutto spedito ovunque nel mondo a costi ridotti. Se utilizzate il buono GIPSY2015 potrete anche voi colorare la vostra estate di bontà.

IMG_1960
Una ricetta veloce?La granita di bloody mary. e’ perfetta per le sere d’estate. Dunque il procedimento è facile – e tra l’altro c’è anche in Ricette dal cuore. Ingredienti: 500 gr di pomodori pachino – Grey Goose Vodka -Il succo di 1 limone -Un pizzico di salsa Worcestershire -Qualche goccia di tabasco -Un pizzico di sale.Passare al robot tutti gli ingredienti. Mettere tutto in una casseruola e lasciare in freezer per circa 4 ore, mescolando ogni mezz’ora. Al momento di servire, decorare scorza di arancia grattugiata.

IMG_1848

print

Print

Leave a Reply

Your email address will not be published.