IMG_7223

Un lunedì illuminante – amarsi così come siamo.

Buongiorno Gitani da una Firenze grigia ma sempre magnifica. Siamo qui da tre giorni e sto adorando ogni singolo momento. Siamo stati prima a presentare Ricette dal Cuore a Massa, vicino Montecatini, con ValDiRose. Ed oggi invece saremo da Eataly, alle 18.30, proprio accanto al Duomo…venite?
Più si avvicina il Natale, più mi piace pensare a tutti quei piccoli asterischi della nostra vita che ci dimentichiamo di osservare e che invece ci fanno sentire così meravigliosamente bene.
Tipo quando sei sotto il getto dell’acqua calda e proprio pensi che non abbandonerai la doccia per tutte le ore a seguire. Tipo quando ti svegli nel mezzo della notte e trovi l’albero acceso e capisci quanto è vero quando dicono che il natale quando arriva, arriva. Tipo il primo sorso di sakè caldo che bagna le labbra, dopo tanto che non bevevi questo liquido divino. Tipo quando capisci che tra poco si torna nella isla bonita, e che adesso queste isle bonite sono due: Formentera e la Sardegna del mio Gitano. Tipo quelle brevi parole inaspettate durante una chiamata mentre sei nel mezzo del traffico di Natale e tutti corrono però per te c’è troppa poesia per muovere anche solo un passo. Tipo quando ti ricordi di aprire le caselle del calendario dell’avvento e ti ritrovi con 5 cioccolatini da mangiare in one shot. Tipo quando trovi il la ricetta delle scrambled eggs deliziosamente unica e sai che da ora in avanti le tue domeniche saranno perfette. Tipo quando senti il bzzz del tatuatore. Tipo come quando cucini il risotto perfetto. Tipo quando trovi la soia senza glutine. Tipo quando tuo papà ti chiama 10 volte in mezz’ora per sapere dove sei e se hai bisogno di un passaggio e ti accoccoli in quella sensazione di protezione che usai che lui sarà sempre pronto a regalarti. Tipo quando entri a casa, senti un profumo e sei effettivamente e finalmente a casa.

Così. E allora bisogna imparare ad amare chi abbiamo intorno per come sono. Senza troppe pretese. Senza imposizioni. Così, semplicemente. Perché la gente non cambia e se vogliamo continuare ad averla nella nostra vita – perché li amiamo e così scegliamo di non rinunciare a loro – dobbiamo imparare anche a proteggerci da ciò che fanno involontariamente per ferirci. Perché non è vero che l’amore – fraterno, tra amici, tra fidanzati, tra genitori e figli – non ferisce. L’amore fa male, ma fa anche tanto bene, e quindi il male si dimentica. E l’unico modo per aiutarci a dimenticarlo, è ricordarci di accettare chi troviamo avanti a noi per com’è. Amare tutto, difetti inclusi e mancanze in contorno.

IMG_7205
Ecco i Gipsy Tips della settimana.

Cucinare // Le più richieste dal nostro IG. Vellutata di broccoli, coriandolo e zucca con chips di cipolla, mantecata con brie e wasabi. Facile come a dirsi. Prendete i broccoli e la zucca, e fateli cuocere con acqua a filo, nella stessa pentola dove prima avrete ammorbidito una cipolla rossa con il burro. Quando le verdure saranno morbide, passare il frullatore ad immersione. mescolare e aggiungere coriandolo fresco. Fate cuocere ancora circa 10 minuti a fuoco dolce ed aggiungere brie qb e un cucchiaino di wasabi. Servire con chips di cipolla disidratata.
La mia granola natalizia: 200 gr di fiocchi d’avena, una tazza di mirtilli rossi essiccati, 60 gr di miele (circa 4 cucchiai), 80 gr di sciroppo di agave alla vaniglia, 2 cucchiai di zucchero al velo vanigliato, uvetta, 1 cucchiaio di essenza di vaniglia. Come prima cosa riscaldate il forno a 130°C. Mischiate tutti gli ingredienti secchi e nel frattempo scaldate sul fuoco il miele con lo sciroppo d’agave. Poi versate il composto sui vostri fiocchi di avena. Su una placca da forno, coperta di carta oleosa, versate il composto e mettete nel forno per 15 minuti. Passati questi, mischiate e poi dopo altri 15 minuti tirate fuori dal forno, lasciando raffreddare per circa un’ora. Poi spezzatela…e voilà!

IMG_7221
Organizzare // Un modo nuovo e divertente di vivacizzare le cene di natale e capodanno: organizzare una “cena con delitto” a casa propria, in cui sono gli ospiti a recitare. Nota nei paesi anglosassoni come “Murder Mystery Party”, in Italia è un’idea pochissimo diffusa, anche perché mancavano gli strumenti. Ma ora, la Daggerville Games ha un sito web italiano che fornisce trama e scenari: www.daggerville.com
E per noi gitane c’è anche uno sconto del 15% se usate il codice Gipsy al momento dell’acquisto.
Comprare // Il primer ciglia di Benefit, effetto naturale che prepara, tinge e definisce le ciglia. La formula gel nutre le ciglia grazie alla Provitamina B5 ed è water resistano…e si può usare They’re Real! tinted primer da solo per un look naturale da ragazza della porta accanto oppure in coppia, prima di applicare il mascara They’re Real! per ottenere ciglia lunghe e definite…oltre ogni immaginazione. Disponibile da Sephora.

BENEFIT TAR_Tinted_Primer_open_no_reflection_RGB
IMG_6956
Andare // In occasione di TORINO CITY OF DESIGN apre il Circolo del Design, piattaforma permanente per la promozione e lo sviluppo del design territoriale. Cuore pulsante delle attività che animeranno la cinque giorni del design, il Circolo ha inaugurato , giovedì 4 dicembre, la sede di via Giolitti 26/a a Torino. Un luogo di incontro, comunicazione e scambio di esperienze di tutti i soggetti che gravitano all’intorno del settore del design del territorio piemontese. Un polo di confronto e scambio con tutte quelle realtà, nazionali e internazionali, che fanno del design il proprio fiore all’occhiello. Uno spazio fisico e virtuale dove far convergere tensioni progettuali, culturali e produttive, nuovi progetti e talenti in una logica di condivisione, co-progettazione e programmazione condivisa.
Appuntamenti imperdibili // La friends and family sale di gioielli meravigliosi, per chi è a Milano. Da Aonie.

IMG_7388
Indossare // un ciondolo che dimostri a tutti quanto siamo foodie ed amanti del cibo. In argento placcato rosa, lo trovate su www.bealegamipreziosi.it

foto 1

print

Print

Leave a Reply

Your email address will not be published.