catch14

Un lunedì illuminante. Riti di buona mattina

Buongiorno gitani e zingari del mio corazon,

Buon lunedì di febbraio. Non credete che il freddo, dopo Natale, non abbia più senso? 🙂
Sogno il mare, sogno il surf, sogno la leggerezza di pensieri di pomeriggi accaldati e granite alla mandorla.

In attesa della primavera, ci sono piccoli rituali che possono accompagnarci verso questa stagione di risvegli lenti e un po’ assonnati – io comunque da domani ricomincio a prendere acido folio e ferro 🙂

Per esempio, lo sapete che la giornata sarà irrimediabilmente compromessa da come ci apportiamo a lei nelle prime ore? Ci avete mai pensato alla ritualità del mattino?

515f586174c5b60d160056ae._w.540_s.fit_
Come prima cosa, io scaldo nel bollitore la mia acqua: lo so, lo ripeto sempre ma provate a fare una settimana in cui al mattino la prima cosa che bevete è acqua calda e limone. Se ci aggiungete lo zenzero fresco poi è ancora meglio. Un aiuto al nostro sistema digerente, immunitario e alla funzionalità epatica. Magari non fa niente – come molti bistrattori dicono – ma comunque sia io mi sento meglio, dopo. Provateci.
Mentre bolle l’acqua, sistemo la cucina: svuoto la lavapiatti, sistemo le spezie che ho lasciato in giro, la riorganizzo. così che la giornata è pronta a cominciare di nuovo, nel migliore dei modi. Poi mentre si intiepidisce il mio elisir di lunga vita, bagno le piante. E’ un modo anche per tastare la prima aria del mattino, svegliarsi con quella brezza mattutina – che a volte è ghiaccio puro – ma che comunque fa bene { soprattutto amo poi correre in casa e riscaldarmi.
Dopodichè, mi siedo: accendo la musica, spesso la televisione. Mi concedo quei cinque minuti di relax. Bevo la mia acqua e limone, mi preparo il caffè, e qualcosa da mangiare. Penso alla giornata, a quello che devo fare, chiamo la mia mamma, osservo la casa, preparo la colazione per il mio gitano.
E infine, preparo ciò che mi serve per lavorare.

Così mi sembra subito di dare un senso alla giornata. Strano come delle consuetudini che diventano rituali possano dare un buon umore alla giornata. eppure è così. Scientificamente provato e approvato.

Eccoci con i gipsy tips della settimana:

Ricette dal nostro Instagram:
Spaghetti al limone. Minimo sbatta, massima resa, per essere sinceri. Fate bollire gli spaghetti e nel frattempo spremete tre limoni e schiacciate uno spicchio di aglio. Mettete in una casseruola e scaldate a fuoco dolce senza mai portare a ebollizione. Scolate la pasta 1 minuto prima della cottura perfetta e saltate gli spaghetti con la riduzione di limone. aggiungete a freddo ancora un limone. Gratuggiate la buccia di tutti e tre. Servite. 🙂

IMG_9561
IMG_9594
Vellutata di verdure di stagione con riso, curcuma, quenelle di ricotta e pepe rosa. Qui ho preso un sacchetto pieno delle verdure fresche del fruttivendolo – quelle tagliate per il minestrone. Ho fatto bollire a cottura lenta tutto fino a quando le verdure risultavano morbide. Ho passato tutto al frullatore ad immersione e aggiunto la curcuma, il riso precedentemente bollito, il pepe rosa. Ho servito con una quenelle di ricotta freschissima e dolce.

L’app della settimana: Corti? Lunghi? Bob? Non si è mai sicuri in merito ad un nuovo taglio o colore, e se poi il risultato non fosse come lo si era immaginato? Per scegliere un nuovo look o cercare ispirazione L’Oréal Professionnel lancia una app che consente di provare sulla propria immagine ogni stile possibile! Con Style My Hair è facile essere aggiornati su tutti gli hair trend stagione dopo stagione. Perfetta per le indecise come me. 🙂

L'Oréal Professionnel _ SMH

Cosa voglio, adesso: lo so, molto rabbrividirebbero: però ci ho fatto un inverno con quelle con il pelo,a riva l’estate e le voglio flou. Parlo delle intramontabili, bruttissime ma sempre così cool e necessarie Birkenstok. In questi colori sono stupende. 🙂

 

Arizona

Cosa mangiare adesso: la torta Pistocchi! Intramontabile e dolcissima. Da prendere subito.

Torta_agrumi

print

Print

Leave a Reply

Your email address will not be published.