img_9870

Un lunedì illuminante. La barbabietola

Buona sera gitani. Nonostante le urla del mio gitano, oggi non sono riuscita ad andare online prima con il nostro consueto Lunedì illuminante.
Giornata iena tra appuntamenti e sperimentazioni. presa dal turbinio di cose da fare, ho sentito ora un morso alla pancia e mi sono riscaldata un po’ di cibo indiano avanzato dal take away di ieri sera…posto che paradossalmente non so utilizzare il microonde, si è scaldato l’interno ma non l’esterno. Morale: colpita da attacco famelico ho inzuppato questo involtino in una salsa alla menta, pensando fosse tiepido…un morso e mi sono ustionata il palato.

Tutto bene: un tranquillo lunedì di paura fatto scivolare via da un avvolgente curry in pasta fillo.
🙂

Dicevo: sperimentazioni. Ovvero barbabietola. Ebbene si: mia mamma ce ne aveva fatto una scorta al mercato. Avevo anche letto una ricetta ultimamente che mi piaceva molto, ma non riuscivo a ricordare dove.
Così, l’ho fatta arrostire ed ho pensato…ed adesso?
Volevo provare a declinarla in più possibilità possibili – del tipo questa mattina il mio amore si è svegliato urlandomi quanto è noioso sempre il muffin, di inventarmi qualcosa di nuovo..ehm, e allora che sia, ho pensato.
Cioccolato e barbabietola. Cioccolato e feta, yogurt greco e aneto.
Al momento di sfornare tutto, ed al grido soave di “a tavola”, il mio gitano mi ha dichiarato che in realtà a lui la barbabietola non piace: un po’ come per il coriandolo.
Vabbè. Però posso assicurare che entrambi i risultati erano ottimi.

IMG_9868
Ecco le due ricette di oggi, spero riscaldino questa vostra settimana.
Bundt cake alla barbabietola e cacao

Ingredienti
100 gr di burro
qualche cucchiaio di olio di cocco
200 gr di farina integrale
75 gr di cacao da cioccolata
1 cucchiaio di yogurt greco abbondante
200 gr di zucchero di canna alla vaniglia
3 uova
2 barbabietole cotte e tagliate a fette
1 bustina di lievito per dolci

tempo di preparazione 30 minuti.
tempo di cottura 40 minuti
facile.

Fate arrostire le barbabietole in forno con la loro buccia – potete anche cuocerle a vapore – fino quando saranno morbide. Pelatele e passatele con il frullatore ad immersione con un po’ di yogurt greco – circa 2 cucchiai. Nel frattempo setacciate farina e lievito con il cacao. Aggiungete le uova, il burro – sempre mescolando – ed infine l’olio di cocco. Quando il composto risulterà omogeneo, aggiungete la barbabietola. preriscaldate il forno a 180° e fate cuocere per circa 40 minuti.

Torta salata di barbabietola e feta

Ingredienti

200 gr di feta greca
1 rotolo di pasta brisè
2 vasetti di yogurt greco
aneto
sale grosso qb
3 barbabietole

Facilissimo

Stendete il vostro rotolo di pasta brisè. preriscaldate il forno a 180°. Prendete le barbabietole che avrete precedentemente cotto a vapore o al forno, e tagliatele a pezzi. Aggiungete lo yogurt, un po’ di sale e l’aneto. Un filo di olio. Mescolate e alla fine aggiungete un po’ di feta.
In formo per 20 minuti.

IMG_9871

print

Print

Leave a Reply

Your email address will not be published.