img
demo

Pasqua Vegetariana. Mini torte Pasqualine

difficoltà: Facile
Ingredienti

2 rotoli di pasta sfoglia
60 gr di Formaggio brie
1 porro
1 limone e la sua scorza
1 cucchiaio di marmellata di fichi
1 cucchiaio di conserva di cipolle
100 gr barba di frate
staccante o burro per la teglia

Passaggi

Procedimento nel video.

print


Buongiorno gitani e buon venerdì santo.
Qui in Gipsyland c’è una calma apparente: tra poco comincerò a cucinare per il Supepr Club provato di compleanno che stiamo realizzando per una di voi, che ha scelto di festeggiare così il suo giorno speciale.

Manca poco a Pasqua, e la domanda è sempre quella – rituale, di ogni anno: che tempo farà?
Speriamo ci sia il sole – se non a Pasqua almeno a Pasquetta. Voglio sistemare il terrazzo, fare le famose pulizie di primavera..svuotare armadi, capire cosa tenere e cosa regalare.
Normale amministrazione insomma.
🙂

Cosa ci si augura per Pasqua? Io auguro una rinascita, per tutti. Perché l’inverno ci attacca sempre addosso un po’ di grigio, soprattutto questi mesi che vanno da gennaio a marzo. E si ha poi necessità di un sole tiepido che ci faccia sgranchire le ossa e soprattutto ci cosparga di lavanda, origano e sale grosso, per cacciare tutto ciò che ci rende titubanti e poco leggeri.
La pelle rinasce, trova nuova luce, il corpo ha bisogno di nuove vitamine. Le energie devono essere messe in circolo di nuovo, e lasciate libere di girare e colorare la nostra anima. Quindi, si: che sia rinascita, che sia gioia.

Eccoci con la seconda puntata del menù pasquale. Questa volta sono mini torte pasqualine in versione Gipsy. E c’è anche l’intervento del mio Gitano.
🙂

Powered by Hoover

lets-hoover-corretto-72dpi

Credits.

Video by Alessandro Madami
Abiti by Zara , top // Stella McCartney Jeans
Immagine di food type si ringrazia:

Silvia Lana

Hand lettering & illustrations
print

Leave a Reply

Your email address will not be published.