d-64
  • demo
  • demo
  • demo
  • demo
  • demo
  • demo
  • demo
  • demo
  • demo
  • demo
  • demo
  • demo
  • demo
  • demo
  • demo
  • demo
  • demo
  • demo
  • demo
  • demo
  • demo
  • demo
  • demo

Supper Club #1: fiori, sorrisi, vino e buon cibo.

Sto bevendo il caffè:domenica pomeriggio interno giorno. Casa sporca, pattumiera da buttare, piatti da lavare, lavatrice che va e non finisce mai e io che dovrei farne almeno altre 3 oggi.
Basta, butto tutto, voglio una casa vuota. Non è vero, voglio una casa con spazio da riempire con il nuovo che arriva, ma è troppo piena e allora medito grandi donazioni alla Caritas o a Ubud, che non si chiama Ubud ma Udit ed è il nostro mister pulizie di casa, e siccome Ubud è il nome della capitale della mia adorata Bali, perché no, tanto assomiglia al suo nome di battesimo. Anzi adesso lo chiamo così domani viene e pulisce tutto e cominciamo la settimana con lenzuola fresche e fori e profumi.

Il mio gitano è di sopra, nel suo studio, sta editando video e ascoltando musica:parte una canzone romantica, canticchia e mi sento così fortunata ad averlo nella mia vita.

Accendo una candela e comincio a scrivere: si perché ho da raccontarvi il nostro primo supper club, e vi racconterò tutti i super club che faremo perché l’emozione che ci avete regalato quando siete entrati nella nostra casa e nelle nostre vite è impareggiabile.

Il primo supper club ha avuto come protagonisti i fiori: eucalipto, ranuncoli e lavanda. Ma soprattutto c’eravate voi, con la vostra magia avete trasformato cene e brunch e avete regalato con i vostri sorrisi a me ed al mio Gitano la consapevolezza che la strada intrapresa è quella giusta.

Grazie: perché è bello abbracciarvi, è bello sapere che chi ci segue è esattamente come noi, ed è un incanto trovare storie, emozioni e sorrisi nuovi.
3 giorni, 3 cene e un brunch per un totale di 40 persone. 3 chili di farina, un paio di litri di latte di mandorla, tanto vino, profumi di tartufo, candele accese, eucalipto, persino due compleanni, 2 bicchieri rotti e una cocotte andata. Non so quanti sacchi dell’immondizia. 4 outfit. Tanti caffè, poche ore di sonno. Qualche discussione con il Gitano sull’organizzazione. Tante ricette. Qualche improvvisazione. Qualche lacrima di emozione. Tantissima soddisfazione.

Immettere bene nel mondo e ritrovarlo tra le vostre strette di mano, in quell’atmosfera esattamente perfetta che solo voi avete creato.

Non riesco a trasformare in parole l’amore che ci avete donato duranti il Supper Club. Non riesco a pensare a nessun altro modo di spendere la mia vita, che non sia quello di condividerla con voi, forte di una filosofia di unione, amicizia e genuinità, che va oltre il web stesso, e oltrepassa reti, etere e confini.

Qui le foto e un video un po’ magico che in Gipsyland va a rotazione, in loop, in ricordo di magie di straordinarie persone e incantevoli nuove amiche.

ecco le date dei prossimi Supper Club:

8 Aprile -> Scopriamo cos’è il Foraging con Wood*Ing e cuciniamo con ciò che la natura ci regala.
22-23-24 Aprile -> Giorgia Eugenia Matilde ci guiderà alla scoperta di erbe aromatiche, e poi cucineremo come se fossimo Maghe delle Spezie.
7-8-9 maggio -> musica dal vivo e veggie burger con bollicine.

Details to come soon / dettagli a breve.

FullSizeRender copia

Io, vista dai vostri occhi.

Si ringrazia:

OliviaBrusca
Tartufiamo
Valdo
Cantine San Marzano
YouFirst Pura Rinascita
Torte coi Fiocchi

IMG_1859

print

Print

Leave a Reply

Your email address will not be published.