45

Un lunedì illuminante – scenari che cambiano

Buongiorno Gitani, buon lunedì.
Spero che abbiate iniziato la giornata nella maniera più dolce possibile e che la settimana che vi si prospetti sia piena di novità incalzanti e sorprese. Se così non fosse, pensate che è un countdown verso un nuovo weekend e che per la legge del contrappasso, torna sempre poi il sole.

Queste ultime settimane sono state un vortice: il supper club, la gestione ordinaria di clienti, problemi, budget ed amministrazione, e infine le buone nuove: la mia cuginetta aspetta un bimbo!Davanti a fiori e una cena a base di guacamole ci ha annunciato la lieta novella, e io mi sono sciolta in lacrime silenziose.
Ammetto, il mio primo pensiero è stato: e noi?
Ovviamente poi la gioia ha sovrastato tutto e sono stati brindisi ed emozioni.

Gli scenari stanno cambiando: noi piccole donne cresciamo e smettiamo di essere figlie per diventare mogli e madri. E mai come adesso ci dobbiamo ricordare quanto sia importante aver cura di noi, di quelle che siamo, di ciò che stiamo diventando.
La vita che doneremo, l’amore che continueremo a dare sono miracoli preziosi che non solo chi riceve deve omaggiate ogni giorno. Noi stesse in primis abbiamo il dovere verso noi stesse di ricordarci quanto sia importante ogni emissione di emozione che immettiamo nel mondo, e iniettiamo come dosi vitali a chi scegliamo di avere nella nostra vita.

Ho letto da qualche parte un esercizio molto efficace. Prendete una foto di voi bambine, all’età di circa 5 anni, e mettetela accanto al vostro specchio. Come la trattereste?Quanto amore le donereste? Come la nutriresti se fossi tu, la mamma della piccola te? Scommetto che la coccolereste, dandole il giusto spazio per spiccare il volo con leggerezza e serenità. Lei farebbe un riposino lontano da ogni disturbo, avrebbe solo cibo sano, tempo per accrescere la sua creatività e per avventurarsi all’aria aperta, magari nel verde per correre un pochino. La abbraccereste per allontanare gli incubi e donereste a lei nuove prospettive per superare difficoltà. Se qualcuno la trattasse male, sarebbero coccole e baci e soprattutto visioni positive. Non la mettereste in castigo se durante giorni no, scoppia a piangere o fa capricci, ma al contrario forse la viziereste un po’, per rassicurarla che tutto poi, alla fine, si sistema sempre. Credo che sia arrivato il momento che estendiate questo comportamento alla voi adulta. Perché dentro di noi l’anima vola, ed è sempre l’anima di quelle bambine che guardavano il mondo stupite.

tumblr_ntsn30YEgx1r8g9bio1_500

 

Ecco i Gipsy tips della settimana:

Ricette dal nostro Instagram:
Muffin al tè verde e cioccolato bianco
Facile
Ingredienti:190 gr di farina 00
125 gr di olio di cocco
2 cucchiai di lievito vanigliato
Vaniglia
180 gr di gocce di cioccolato bianco
3 uova
125 ml di latte di mandorla
2 cucchiai di sciroppo d’agave
25 gr di farina di farro
50 gr di tè matcha
Miscelate farina, vaniglia, lievito. Aggiungere le uova, lo sciroppo d’agave, il latte e l’olio di cocco fino ad ottenere un composto omogeneo. a questo punto cioccolato e tè verde match in polvere. Versare nei pirottini e in forno a 180°C per 20 minuti.

IMG_0187
Cosa comprare
Pasqua / Pasqua si avvicina, ma perché accontentarsi del solito uovo di cioccolato? L’Albero della Vita onlus, organizzazione italiana che opera dal 1997 per difendere e promuovere i diritti, il benessere e lo sviluppo di bambini, ragazzi e famiglie che in Italia e nel mondo vivono condizioni di disagio e marginalità sociale, da oggi propone le mezze uova di Pasqua fatte con ilcioccolato certificato Fair Trade. L’originale metà uovo è realizzato con materia prima proveniente dalla Repubblica Dominicana o dal Perù ed è disponibile in ben 10 varianti, grazie a prodotti del commercio equo-solidale, come il caffè del Guatemala, tra gli altri. Non viene utilizzato nessun tipo di aroma. L’arricchimento è lavorato in modo totalmente artigianale e forma un tutt’uno con il cioccolato, dando al prodotto finale un gusto intenso ma equilibrato, ricco e uniforme.Sostenendo la Pasqua Solidale de L’Albero della Vita darai il tuo contributo per proteggere la vita di tanti bambini in difficoltà e trasformare il loro disagio in una nuova opportunità: in questo senso metà a chi dona e metà a chi riceve. Qui potete acquistarle: http://www.bazarsolidale.org/la-tua-pasqua-solidale

Pasqua L'Albero della Vita onlus (17)

Beauty che fa bene / Il Balsamo Labbra Ultra Morbide nasce dall’unione della rosa e del burro di karité. L’OCCITANE unisce la femminilità della rosa al burro di karité per creare un balsamo pregno di una nobile storia raccontata dalle sole donne. Con una concentrazione del 98,6% di burro di karité, questo balsamo labbra è perfetto per il primo sole primaverile. In oltre trent’anni cooperazione, L’OCCITANE ha creato un forte legame con le donne del Burkina Faso. La loro terra accoglie un segreto di cui sono le custodi: la produzione di burro di karité. Ricavare questa preziosa sostanza dalle noci di karité richiede pazienza ed un meticoloso lavoro. L’OCCITANE acquista questo incomparabile balsamo naturale da circa 17.000 donne coinvolte nelle cooperative. Tutti i ricavi del nuovo Balsamo Labbra Ultra Morbide saranno devoluti alle ONG che sostengono l’imprenditorialità femminile.

Balsamo Labbra solidale_L'Occitane


Cosa comprare / Grandi classici . Reebok Classic celebra il grande ritorno delle sue iconiche silhouette Court (Club C, NPC e NPC UK) in collaborazione con celebri coppie creative che reinterpretano in chiave contemporanea il look senza tempo dei classici Reebok anni ’80. Classe 1985, Reebok Classic Club C e Reebok Classic NPC nascono sui campi da tennis, ma grazie al loro design dalle linee pulite ed essenziali si trasformano in must-have lifestyle e fashion. Per la Spring/Summer 2016 Reebok Classic rispolvera dall’archivio la colorazione originale full white in premium leather, con dettagli vintage nei loghi, e crea una collezione apparel ad hoc per festeggiare il ritorno alle origini del brand. Per l’occasione, Reebok Classic ha scelto di collaborare con celebri creativi che rappresentano eccellenti modelli nei propri settori di riferimento e si distinguono per abilità e passione.

  • The Misshapes- Leigh Lezark e Geordon Nico – duo di DJ newyorchesi e fashion addicted che abbinano le iconiche silhouette Court ad uno stile casual
  • Bartoli Style- Cloe e Marielue – coppia di stiliste di Los Angeles optano per un look rock chic con jeans skinny e t-shirt over size
  • Marcus Troy e Naskademini, fashion tastemakers che mixano lo stile college a quello contemporaneo

La collezione Reebok Classic Court 2016 è disponibile nei migliori fashion stores e suwww.reebok.it
{ io un po’ le voglio}

image004

Beauty, 2/ Age Lumina di TeN Science è il perfetto connubio tra preziosi ingredienti naturali e complessi tecnologici avanzati. Un pool di attivi perfetti pensati per una bellezza a 360°, speciali attivi naturali mixati sapientemente con elementi high-tech. Ecco come è composta: l’elemento tecnologico:Vitamina PP, azione purificante; Vitamina A, azione anti età; Vitamina C, azione illuminante; Vitamina E, azione anti ossidante. L’elemento naturale: Sea Age-Protein, glicoproteina di origine naturale acquatica, con azione anti età; Flower AHA Age Acids: acidi organici, fra cui l’acido piruvico, contenuti nell’estratto del fiore del Karkadè; fra le sue numerose proprietà l’azione esfoliante, antietà e illuminante;Acido Fitico: prodotto naturale, derivato dal riso, con azione illuminante e schiarente; Acido Ellagico: polifenolo naturale contenuto in particolare nella melagrana e nella fragola, con azione antietà.

TEN SCIENCE

4670adfd-5a42-4443-b3b9-f0c0bda653bf
Comprare { e viaggiare} / Lumberjack regala Lonely Planet. È una special partnership quella tra i due brand che trovano nel viaggio e nella scoperta del mondo un denominatore comune: dal 18 marzo al 4 aprile, acquistando un paio di scarpe Lumberjack della collezione uomo o donna spring/summer 2016, sarà infatti possibile scaricare gratuitamente una guida digitale Lonely Planet dal sito della maison www.lumberjack.it/lonelyplanet. Partecipare è semplice, grazie al numero del codice a barre delle scarpe acquistate e lo special code presente sulla cartolina consegnata all’acquisto, sarà possibile scegliere e scaricare la guida della meta preferita. Andalusia, Austria, Barcellona, Belgio e Lussemburgo, Berlino, Danimarca, Irlanda, Londra, Monaco, New York City, Norvegia, Olanda, Parigi, Portogallo, Scozia e Svezia sono le destinazioni selezionate da Lumberjack per il loro carattere UrbaNature che si lega con la filosofia dell’azienda.

Avere, subito! / L’Eau des Sens di Dyptique è una piccola musica che respira sulla pelle… Una vibrazione vitale dove si accordano il fiore d’arancio, l’arancia amara, la bacca di ginepro, l’angelica e il patchouli. Il profumo d’estate perfetto. Lo desidero molto.

56a907499b5dc1453918025

 

Avere, subito, 2 / Conoscete già l’Opificio dei Sogni ? Si tratta di biancheria prodotta in Italia che ha alla base la tradizione del fatto a mano. Le fibre naturali e i pizzi che richiamano quelli di altri tempi si fondano in nuove textures a colori polverosi dando un tocco di eleganza contemporanea. Gli abbinamenti sono infiniti e divertenti, i tessuti e le decorazioni giocano tra di loro creando sempre combinazioni con un’allure fresca ed attuale che si adatta molto bene sia ad ambienti moderi che classici. Tutti i prodotti dell’Opificio dei Sogni possono essere fatti su misura e personalizzati, curati nei minimi dettagli, ogni singola cucitura, applicazione , ricami e decori sono espressione della creatività tutta italiana e di un certo lusso che oggi giorno non si trovano più.

unspecified-3
unspecified-4
unspecified-5

Festa del papà / Grandi classici: Larusmiani e questa delizia, che in caso gli si può rubare da utilizzare come porta profumo 🙂

image006

Fare del bene, 1/ “Race for the Cure- tre giorni di salute, sport, benessere e solidarietà”. La forza della Race sta proprio nella capacità di sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza della prevenzione e di uno stile di vita sano, raccogliere fondi ed esprimere solidarietà alle Donne in Rosa, donne, ma soprattutto madri, amiche, sorelle, mogli e figlie che hanno affrontato personalmente il tumore del seno e che coraggiosamente scelgono di rendere pubblica la loro esperienza e di partecipare numerose indossando una maglietta rosa. Caratteristica della Race è la presenza di un ampio Villaggio con tanti laboratori per la promozione di uno stile di vita sano (esibizioni e masterclass di fitness, attività di relax e benessere e laboratori di sana alimentazione) e aree dedicate, tra cui il “Villaggio della Salute” dove vengono effettuate gratuitamente consulenze specialistiche ed esami diagnostici per la prevenzione del tumore del seno e delle maggiori patologie femminili. La Race di Roma 2015, con i suoi 60.000 iscritti, di cui 5.000 Donne in Rosa, ha permesso di avviare, oltre ai progetti propri, anche progetti di altre Associazioni impegnate sul tutto il territorio nazionale nella lotta ai tumori del seno. La 17a edizione si terrà il 13-14-15 maggio al Circo Massimo. Per iscrizioni: ci si può iscriversi online (www.raceroma.it) come “Donatore non partecipante”. Qualora non riuscissi ad essere presenti nei giorni della Race, potrai comunque dare il tuo contributo alla lotta ai tumori del seno.
Fare del bene 2/ Superare stereotipi e abolire cliché, modificando così le regole del divertimento serale. Attimi che, oggi, rispondono solo a un minimo comun denominatore: quello di alcool e orari portati oltre ogni limite. Si delinea così in questa direzione il nuovo progetto di TIMETOLOVE, onlus di riferimento della casa discografica Time Records che, proprio per destrutturare i pregiudizi che ruotano attorno alla discoteca e al mondo della notte, lancia il progetto ttl 2.2 Mocktail Party #mocktailwhynot. Deciso a viaggiare verso il divertimento, ma contro l’eccesso. Come conquistare i giovani, conducendoli verso serate organizzate fra le 20.00 e le 2:00 del mattino successivo, nella totale assenza di superalcolici? Una sfida importante, affrontata puntando su risorse tutte naturali: come l’adrenalina che, nei ragazzi, entrerà in circolo spontaneamente stimolata da atmosfere originalissime in luoghi atipici. Ogni serata vedrà la presenza di una line up di artisti internazionali oltre ad una guest star a sorpresa. Il messaggio (e l’hashtag) delle nuove serate ttl 2.2 è chiaro: #mocktailwhynot. Mocktail è infatti il termine utilizzato per definire cocktail analcolici a base di frutta, tonica e soda, dolci o speziati, pronti a diventare simbolo di questo nuovo cambio di paradigma, per sconvolgere la comune idea di divertimento bandendo ogni sfrenatezza. Dove il vero “sballo”, diventerà così la qualità musicale offerta. Organizzate rigorosamente di giovedì, le serate avranno inizio a Brescia il 3 marzo, con la partecipazione degli ambassador e promotori dell’iniziativa, Saturnino e dj Albertino. Per proseguire il 14 aprile e, infine, il 26 maggio, nell’attesa di scegliere le nuove date e location di un progetto che si appresta a diventare itinerante, compiendo un’azione sociale di educazione e divertimento. TIMETOLOVE è un progetto benefico nato dall’incontro fra Giacomo Maiolini, founder di Time Records, e Ibu Robin Lim, insignita nel 2006 del Premio per la Pace Alexander Langer e nominata dalla CNN nel 2011 Eroe dell’Anno grazie al centro Yayasan Bumi Sehat, fondato a Bali dal 1995 per aiutare centinaia di donne a partorire in casi di estrema emergenza. Una Onlus che sostiene oggi raccolte fondi e campagne di sensibilizzazione verso importanti progetti nel mondo, con particolare attenzione alle donne e ai bambini, mettendo a frutto le proprie capacità. Sostenuta da importanti personalità divenute testimonial dell’iniziativa, provenienti dal mondo della musica, della cultura, dello sport e dell’arte, TIMETOLOVE ha ricevuto inoltre il supporto di The Circle Italia, network di donne fondato nel 2008 da Annie Lennox in Inghilterra per favorire la situazione delle donne in povertà nel mondo.

tumblr_nolp20VmeV1sc4jm7o1_500

Andare, vedere, scoprire / Be Nordic 2016 /18-20 marzo all’UniCredit Pavilion. Danimarca, Finlandia, Norvegia e Svezia si uniscono nuovamente per la terza edizione di Be Nordic, un appuntamento ormai consolidato alla scoperta del lifestyle nordico. Teatro dell’edizione 2016, dal 18 al 20 marzo, l’UniCredit Pavilion di piazza Gae Aulenti a Milano. In programma tre giorni di eventi, workshop ed esperienze nordiche nel segno della sostenibilità. Una vera e propria esplorazione del meraviglioso Nord che offrirà a visitatori e appassionati un coinvolgimento a 360 gradi grazie anche a spunti e consigli di viaggio proposti dai numerosi professionisti del turismo che prenderanno parte all’evento. Tanti i temi raccontati a Be Nordic 2016, dalla moda, all’architettura, dalla gastronomia al design, sempre con uno sguardo rivolto alla sostenibilità, per far conoscere e sperimentare direttamente approcci innovativi e soluzioni rispettose dell’ambiente che vengono dal Nord. Particolare attenzione sarà inoltre rivolta al pubblico dei bambini, con un ricco calendario di eventi dedicati e laboratori tematici che vedranno il coinvolgimento dei più piccoli e dei loro genitori.

tumblr_n94fq2W4L61rmfv8to1_500

Fare / Moët & Chandon lancia la sfida Moët & Chandon Wants You!, la ricerca del nuovo apprezzatissimo Executive Chef della Maison. Una ricerca impegnativa perché l’Executive Chef è più di uno Chef, è anche ambasciatore nel mondo della leggendaria ospitalità dello spirito di eccellenza della Maison. Una sfida alla ricerca dell’eccellenza per il perfetto Moët & Chandon’s ultimate culinary match! Perchè Moët & Chandon Wants You? Moët & Chandon, uno degli champagne più amati del mondo, è apprezzato dalle icone globali, reali e VIP, talenti del cinema e altre personalità leggendarie. L’audacia e l’eleganza dello champagne sono condivise col mondo grazie agli insuperabili eventi e alle molte iniziative della Maison. Superbe cene accompagnate da champagne sono ospitate nella sede della Maison a Epernay e in selezionatissime location. L’ospitalità Moët & Chandon è impareggiabile e l’Executive Chef ne è il cuore pulsante. Il talentuoso professionista che vincerà la sfida Moët & Chandon Wants You! metterà alla prova la propria creatività abbinando i suoi capolavori con gli champagne della Maison, lavorerà in luoghi emozionanti come il Trianon di Avenue de Champagne e lo Château de Saran tra i vigneti della Maison. Sarà partner del team di winemakers Moët & Chandon e sarà tra i primi a degustare ogni nuovo champagne vintage. Viaggerà nel mondo come ambasciatore Moët & Chandon e incontrerà persone con le quali condividere la passione per lo champagne e la grande cucina. Tutti i canditati in possesso dei requisiti sono invitati a caricare entro il 15 Aprile sul sito www.moet.com/newchef un video da un minuto (in inglese) che spiega le proprie motivazioni, due ricette da abbinare con l’iconico champagne della Maison Moët Impérial (un antipasto e una portata principale calda con un budget massimo di 40 € per ogni proposta), un curriculum vitae professionale e una lettera di referenze. I quattro semi-finalisti della sfida Moët & Chandon Wants You! saranno annunciati il 1 Giugno 2016. Dopo le semifinali nella tenuta Moët & Chandon a Epernay il 7 Luglio, verranno scelti i due finalisti e l’8 Luglio sarà infine proclamato il vincitore.

tumblr_nsbcixbzM71u0jcyfo1_500

print

Print

Leave a Reply

Your email address will not be published.