img

Babaganoush

difficoltà: Facile
porzioni:
40 minuti
Ingredienti

2 melanzane
1 limone
2 cucchiai di tahini
un mazzetto di menta fresca
sale qb
paprika affumicata qb
2 cucchiai di olio evo

Passaggi

avvolgete le melanzane in un foglio di carta argentata e cospargetele di sale e aromi che preferite. Fate cuocere in forno già caldo, avendo cura di bucare la stagnola con una forchetta, A cottura ultimata – circa 30 minuti a 180°C – privatele della pelle e frullate tutto insieme: menta, olio evo, paprika, menta e tahini. Decorare con altra menta e paprika. Servire con focaccia, pane, crostini….meglio se mangiato freddo.

DANCE IN THE KITCHEN

print

Babaganoush.

 

Ci sono cibi feticci. Ad esempio per me sono la rucola. O il coriandolo. Il guacamole. I toast al formaggio – quelli con dentro chili di formaggio filante.Un’altra cosa è senza dubbio il babaganoush.
Perfetto sempre: come aperitivo, come accompagnamento. Con vino rosso, con vino bianco, con la birra.
Un po’ di menta, il gioco è fatto. Questa la nostra ricetta, per le sere d’estate ma anche per gli aperitivi davanti al fuoco acceso.

print

Leave a Reply

Your email address will not be published.