Categoria | Favole di Cucina| Home
img

Polpette di tonno e ceci

difficoltà: Facile
porzioni:
20 minuti
Ingredienti
4 scatolette di tonno
1 scatola di ceci precotti
2 cucchiai di olio evo
2 cucchiai colmi di pan grattato
1 cucchiaio di Lemon grass
1 cucchiaio di cumino macinato
Sale qb
Pepe qb
4 foglie di salvia
In accompagnamento: salsa di yogurt greco, aglio e aneto
Passaggi

Per la ricetta e lo svolgimento controllate qui:

Gipsy polpette di tonno

DANCE IN THE KITCHEN

print

Brie stava giocando in cortile: fuori aveva appena piovuto, le farfalle erano tornate e le pozzanghere fresche. L’aria profumava di rosmarino e lavanda  e un arcobaleno dipingeva il cielo.
Aveva i jeans corti e una felpa, i suoi stivali da pioggia ed era felice: il momento migliore per correre e cercare fiabe nel bosco.

Dopo tutto quel caldo dei giorni precedenti, era bello lasciarsi cullare dal fresco.. Si sedette sull’amaca e iniziò a dondolarsi quando…

Arrivò uno gnomo con un cappello rosso e la barba bianca!Brie si prese un super spavento. Poi si sedette accanto a lui, lo prese in mano e lo scrutò per bene:
Ciao gnomo!Piacere di conoscerti. Cosa ci fai qui?
Ciao Brie! Volevo portarti nel mio magico mondo. Vieni, seguimi!!

Così Brie lo seguì e ad un tratto si ritrovarono tra funghi di cioccolato, pozzanghere di gelato, cespugli di vaniglia. L’aria profumava di biscotti e c’erano tanti gnomi e gnome che danzavano con lei. I letti erano fatti di legno e materassi morbidi dove potevi fare le più belle battaglie di cuscini.
Passarono tutto il pomeriggio a raccontarsi favole, mangiare cioccolato e bere sciroppi di lamponi. Brie non era mai stata così felice.
Arrivò sera e preoccupata Brie salutò i suoi nuovi amici, doveva andare dalla sua mamma e dal suo papà: non vedeva l’ora di raccontarle tutto.
Lo gnomo le diede un bacio sul naso e le disse solo:

Brie ricordati che chi cerca la magia, la trova sempre.

Brie sorrise. Come per magia – appunto – si ritrovò dove era partita, sull’amaca. Corse in casa dove le calde luci della sera la attendevano insieme agli abbracci della mamma e alle polpette di tonno e ceci.
La mamma chiese a Brie cosa avesse fatto e lei, sorridendo disse:
ho trovato la ricetta per la magia.

print

Leave a Reply

Your email address will not be published.