Categoria | DOGGY STYLE | Home

La pappa è pronta

Il momento della pappa, in Gipsyland è sempre un rito.
Succede che inizio a preparare verso mezzogiorno, mentre la mia baby Brie è seduta sul divano con qualche pupazzo recuperato dalla sua cesta dei giochi.
Lei mi guarda con quegli occhioni meravigliosi ed io mi sento 100% mamma quando cerco di preparle ciò che può essere sano ma anche goloso per i suoi gusti.

Tantissime mi scrivete per chiedere dettagli dell’alimentazione casalinga, ma la verità – fatte proprie alcune regole -è che non solo è migliore per i nostri pelosi ma è anche più sana delle crocchette.Vale a dire: chiaramente ci sono crocchette eccezionali per i nostri pelosi, ma come con il nostro cibo, devono essere attentamente selezionate e scelte.

Come prima cosa che vi consiglio è far fare gli esami del sangue ai vostri bimbi quadrupedi così da escludere allergie o patologie che richiedano un altro tipo di alimentazione.
Dopodiché, confrontatevi con il vostro veterinario per capire le dosi – Brie pesa 25 chili e la dose di carne giornaliera è di circa 500 gr.

A me piace comprare dei tagli di carne sempre diversa per offrire a Brie un po’ di varietà: carne per bollito è quella preferita, altrimenti parliamo di trita scelta, hamburger, pollo e tacchino.
Faccio bollire sempre tutto, generalmente con rosmarino. A volte aggiungo un mezzo cucchiaino di brodo in polvere per insaporire leggermente di più le verdure – che altrimenti Brie non mangia.
Uso lo stesso cucchiaio per far bollire il riso o la pasta che le servo con la pappa – la pasta e il riso sono sempre stra cotti.

In generale tendo a rifarmi a questo schema:

un po’ di carboidrati
carne o pesce
verdura

Durante il giorno – mattino e pomeriggio – le do qualche biscottino.
A volte aggiungo alla pappa del parmigiano grattugiato o un’acciuga. Cerco di alternare sempre. Quando compro formaggi freschi di latte vaccino o capra gliene do sempre un po’ per merenda: caprini o ricotta.

Condisco sempre con un cucchiaio di olio EVO, a volte dei semi di lino. Quando ha mal di pancia uso un pizzico di curcuma.
Sono fortunata perché Brie ama molto le alghe quindi insaporisco le sue pappe con qualche alga.

Come pesce ama molto il salmone – è riuscita a rubare anche una confezione di salmone affumicato ma questa è un’altra storia – il nasello e l’orata.

Verdure alterniamo patate bollite – ma se mettete patate nella pappa togliete pasta o riso – carote, piselli, spinaci – pochi – molti finocchi bolliti e zucca.

L’importante è comunque variare così che per lei il momento pappa sia sempre una scoperta, una sorpresa.

Qualche vizio glielo concediamo: la punta del mio croissant al mattino, il pane fresco quando lo compriamo, qualche crosta di formaggi super stagionati che ama tantissimo. Quando è ammalata per farle prendere le pastiglie, gliele avvolgiamo – ebbene si- in un poco di prosciutto cotto.

L’importante comunque è documentarsi: sapere ad esempio che la salvia è tossica così come il cioccolato e l’avocado. Oppure che la banana è perfetta per il loro stomaco..insomma, come con bimbi bipedi, con i nostri figli quadrupedi dobbiamo prestare molta attenzione perché hanno una pancina ancora più delicata.

print

Print

Leave a Reply

Your email address will not be published.