img
demo
Warning: Use of undefined constant php - assumed 'php' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /home/customer/www/agipsyinthekitchen.com/public_html/wp-content/themes/gipsyinthekitchen/single-ricette.php on line 65
demo

Torta di rabarbaro alla vaniglia

Ingredienti

220 gr di farina
60 ml di farina di mandorla
1 cucchiaino di lievito per dolci
mezzo cucchiaio di cannella
mezzo cucchiaio di zenzero in polvere
mezzo cucchiaino di sale
90 gr di burro
80 ml di latte
280 gr di zucchero di canna
2 uova
2 tuorli d’uova
2 cucchiai di miele
1 cucchiaio e mezzo di vaniglia in polvere
180 ml di latte di riso
3 radici di rabarbaro
2 cucchiai di mandorle pelate

Passaggi

Riscaldare il forno a 180°C, e imburrare una pirofila.
Mischiare dapprima tutti vli ingredienti secchi e metterli da parte. Sbattere le uova con il burro e infine lo zucchero. Aggiungere quindi miele e vaniglia.
Aggiungere a questo punto gli ingredienti secchi e il latte, mescolare fino a quando avrete un composto omogeneo. Tutto in forno per 40-50 minuti.

print

Torta di rabarbaro alla vaniglia.

 

Ebbene si lo ammetto. Ho un vizio e si chiama rabarbaro. Amo talmente tanto questa radice che ho deciso che lo pianteremo anche nel nostro orto in terrazzo. Questo che vedete nella ricetta l’ho comprato a Stoccolma, proprio poco prima di imbarcarci per tornare a casa. Ho riempito la valigia di salmone affumicato e rabarbaro. Come il salmone – che quando assaggi questo ti renderai conto di non aver mai mangiato il salmone in vita tua – così il rabarbaro qui ha tutt’altro sapore. e’ più dolce, più aromatico…più speciale, è vero.

Quindi ecco la nostra ricetta, da fare nelle prime giornate estive, nella tarda primavera e quando più ci piace.

 

print

DANCE IN THE KITCHEN

Leave a Reply

Your email address will not be published.