img

Mangiare i fiori

difficoltà: Facile
porzioni:
Ingredienti

Risotto alle tre rose
3 rose di diversa varietà non trattate
100 gr di burro
riso Carnaroli ( 3 pugnetti a testa)
1 Lt di brodo vegetale

Frittata ai fiori di erisimo
6 uova
1 cucchiaio di farina
sale qb
aromi ( salvia e rosmarino)
olio evo qb
una noce di burro
1 cucchiaio di latte

Fiori di borragine per il ghiaccio

Sciroppo di sambuco
qui la ricetta completa:
https://www.agipsyinthekitchen.com/2020/05/sciroppo-di-sambuco.html

Insalata di fiori di erba cipollina
fiori di erba cipollina
pomodorini datterini
mozzarella
Capperi
il succo e la buccia di un limone
olio evo
Basilico

Frittura di glicine, gelsomino e robinia
Birra
farina
sale

Passaggi

Le ricette sono molto semplici,qualche accorgimento:

Per il risotto cucinate il riso come fate sempre, e aggiungete in cottura i petali, così daranno un profumo meraviglioso al vostro risotto.Usate un brodo vegetale leggero, che non copra il sapore con verdure neutre come patate, finocchi.

Per la frittata: potete anche farla in forno.

Per la frittura di fiori badate bene che del glicine non si possono mangiare i semini nè la parte verde: solo i petali.

print

E’ Primavera, svegliatevi bambine.
La primavera arriva e ci offre la magica opportunità di cogliere la bontà dei suoi fiori.
Come le nostre nonne, ecco la fortuna che abbiamo di riscoprire ricette antiche e portarle sulle nostre tavole.

print

DANCE IN THE KITCHEN

Leave a Reply

Your email address will not be published.